Pignoramento presso terzi di Equitalia

Ho una società edile, nel 2012 Equitalia manda ai miei clienti un atto di pignoramento dei crediti verso terzi (art.72-bis comma 1 bis DPR 29/09/1973, n. 602).

Uno tra i miei clienti dichiara che il credito è contestato, da quel momento Equitalia non comunica più nulla al mio cliente né tantomeno a me.

Attualmente c’è un procedimento pendente in corso tra la mia società e il cliente per il recupero del mio avere.

Chiedo: ma il pignoramento sopra citato è sempre in essere? Oppure Equitalia avrebbe dovuto procedere in qualche maniera?

Dopo aver disposto il pignoramento delle somme che il terzo doveva al debitore, Equitalia avrebbe dovuto richiedere, a pena di decadenza, la distribuzione del denaro pignorato, entro il termine massimo di 90 giorni.

Evidentemente ciò non è avvenuto, se il terzo (il suo cliente) non ha eccepito, nel procedimento giudiziale in corso con la sua società, di aver già saldato il dovuto ad Equitalia.

18 Aprile 2016 · Lilla De Angelis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento pressi terzi e casa all'asta Equitalia
A causa di un debito personale è stata messa all'asta la nostra casa ed Equitalia, con cui ho dei debiti, si è inserita nella procedura: ho appena ultimato un grosso lavoro su cui di fatto contavo per poter trattare con i debitori e risolvere in via stragiudiziale il problema dell'immobile. Il cliente mi ha appena informato però che Equitalia ha pignorato l'intero importo a me dovuto. E' possibile che possano effettuare il pignoramento presso terzi se sono già inseriti in una procedura di vendita forzata di un immobile ? Questo può avere delle conseguenze sull'asta che si terrà tra dieci ...

Pignoramento presso terzi da parte di Equitalia - Ho effettuato rateazione del debito e pagato la prima rata - Quando avverrà lo sblocco dl mio credito presso il terzo pignorato?
Equitalia ha effettuato un pignoramento in data 6 maggio presso terzi (ossia il mio unico cliente): trattandomi come fornitore, non hanno pignorato solo un decimo o un settimo, ma l'intero importo a me dovuto per la consulenza resa al mio cliente. Premetto che sono residente all'estero da fine aprile 2015 con tanto di iscrizione all'AIRE e non ho più partita IVA in Italia ma nel mio nuovo paese di residenza. Nel frattempo, dopo il pignoramento, ho provveduto tramite un commercialista alla richiesta di rateazione che è stata accettata il 24 maggio. Poi mi è stato comunicato che dopo il pagamento ...

Atto di pignoramento da Equitalia Gerit per cartelle di crediti esattoriali
ringraziandola per la tempestiva e gentile risposta, chiarisco infatti che si tratta di crediti di tipo esattoriale, per cartelle esattoriali di equitalia, ma siccome il pignoramento è già in corso con il recupero in busta paga del quinto, si può fare qualcosa? E dove devo rivolgermi per farmi attuare l'attuale d.l. 16 del 2/3/2012 e diminuirmi la detrazione dal quinto al settimo o al decimo, in base al mio stipendio? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento presso terzi di Equitalia