Pignoramento di uno stipendio minimo

Lavoro presso una coop sociale e percepisco uno stipendio di euro 565: il giudice può autorizzare il pignoramento di 1/5 anche se il mio reddito è minimo?

Con la pronuncia 70/2016, la Consulta ha ricordato la propria sentenza 248/2015, con la quale aveva già stabilito che la tutela della certezza dei rapporti giuridici, in quanto collegata agli strumenti di protezione del credito personale, non consente di negare in radice la pignorabilità degli emolumenti ma di attenuarla per particolari situazioni la cui individuazione é riservata alla discrezionalità del legislatore e che, per tale motivo, non si può ritenere costituzionalmente illegittima la norma che prevede l’impignorabilità assoluta del minimo vitale solo per le pensioni, escludendo gli stipendi e i salari più esigui da tale beneficio.

In soldoni, un reddito mensile da stipendio di 565 euro, può essere pignorato, per crediti coesistenti di natura diversa (ordinari, esattoriali ed alimentari) fino ad un massimo di 282,5 euro.

28 Settembre 2016 · Carla Benvenuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento stipendio - Si applica il minimo vitale?
Vorrei chiedere se anche dallo stipendio di un lavoratore dipendente si possono detrarre, come per i pensionati, 500 euro circa (il minimo vitale) prima di calcolare il quinto in caso di pignoramento. Faccio un esempio: se il mio stipendio è 1800 euro il massimo pignorabile per crediti ordinari sarebbe 360 euro oppure 260 euro? ...

Pignoramento Stipendio - Il minimo vitale impignorabile vale solo per la pensione
La nuova legge del 2015 sulla quota impignorabile equivalente all'assegno sociale aumentato della metà vale solo per la pensione?? Perché alcuni avvocati dicono che vale anche per lo stipendio. Voglio informarmi bene perché mia moglie percepisce 480 euro di stipendio e può essere soggetta a pignoramento perché garante di un prestito. ...

Pignoramento dello stipendio quando una parte rilevante è destinata a servire un credito alimentare
Dipendente con stipendio di 1200: vengono decurtati cessione 1/5 di 240, trattenuta sullo stipendio di 700 euro per alimento figli minori (emanato dal giudice presso datore di lavoro dopo accordo transattivo tra le parti, quindi nessun pignoramento in corso) rimanenza 260 stipendio in busta. Chiedo se ulteriori creditori vedi banche possono vedere soddisfatto il loro credito con pignoramento. Ho letto che i crediti alimentari non posso essere pignorati e quindi in questo caso il giudice non può autorizzare ulteriori pignoramenti in quanto lo stipendio è già occupato per più della metà. Questo che ho letto è vero? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento di uno stipendio minimo