Pignoramento presso terzi avviato da Equitalia

Domanda di francoluis
16 maggio 2016 at 21:11

Ho ricevuto oggi una raccomandata da Equitalia dove mi comunicavano l'attivazione del pignoramento presso terzi.

La mia domanda è: quanto potranno togliermi dallo stipendio che di circa 1300 euro al mese? Cosa posso fare per oppormi a questa cosa?

Risposta di Andrea Ricciardi
16 maggio 2016 at 21:16

Purtroppo, c'è ben poco da fare: le verranno prelevati dal datore di lavoro 130 euro al mese (il 10% della retribuzione al netto degli oneri fiscali e contributivi) per soddisfare il debito per cui agisce Equitalia.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Equitalia e pignoramento presso terzi - limiti di pignorabilità
Equitalia » Nuove regole per il pignoramento presso terzi
Pignoramento stipendi e pensioni depositati su conto corrente » Equitalia non può farlo su ultimi accrediti
Pignoramento conto corrente cointestato da parte di equitalia » Una procedura complessa
Quando il pignoramento di stipendi e pensioni è effettuato direttamente da Equitalia

Spunti di discussione dal forum

Pignoramento stipendio ma i conti non mi tornano
Pignoramento del conto corrente da parte di Equitalia – Quando potrò di nuovo disporne?
Pignoramento dello stipendio – Quanto possono togliermi se ho già cessione e prestito delega in corso?
Pignoramento presso terzi per crediti da lavoro autonomo
Pignoramento presso terzi e pignoramento conto corrente

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca