Pensione o reddito di cittadinanza?


Ho una questione che non riesco a risolvere: dal prossimo mese si potranno presentare le domande per il Reddito e la Pensione di cittadinanza, e il mio nucleo di famiglia è composto da me 67 anni (con assegno sociale) e la mia compagna 50 (disoccupata). Cosa dobbiamo presentare? Una domanda unica per la pensione di cittadinanza, una domanda unica per reddito di cittadinanza, o due domande distinte? L’indicatore situazione economica ISEE è 2.535 l’indicatore situazione reddituale è 3.980 come pure l’indicatore situazione economica, in pratica l’assegno sociale e la social card (40 Euro mensili). Alla mia compagna gli hanno anche decaduto il REI dopo il primo mese perchè vive con me che percepisco l’assegno sociale.

Giusto per capirci, cominciamo con il dire che pensione o reddito di cittadinanza sono benefici sempre assegnati esclusivamente al nucleo familiare e non al singolo componente del nucleo familiare.

Aggiungiamo, poi, che per i nuclei familiari composti esclusivamente da uno o più componenti di età pari o superiore a 65 anni, il Reddito di cittadinanza assume la denominazione di Pensione di cittadinanza.

Concludendo: il nucleo familiare formato da lei (sessantasettenne), che ci scrive, e dalla sua compagna (cinquantenne) può (e deve) presentare domanda per il reddito di cittadinanza, dal momento che la sua compagna è un soggetto con età minore di anni 65.

30 Gennaio 2019 · Genny Manfredi



Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?