Passaggio da reddito di cittadinanza a pensione di cittadinanza – Impossibile se uno dei membri del nucleo familiare ha meno di 67 anni

Ho 69 anni con assegno di assistenza sociale (453 euro) e reddito di cittadinanza (con moglie di 62 anni cittadina comunitaria). Mia moglie torna all’estero da sua madre malata, come posso tramutare reddito di cittadinanza in pensione di cittadinanza?

In corso di fruizione del beneficio, in caso di variazione del nucleo familiare rispetto alla attestazione ISEE in vigore, è necessario presentare una DSU aggiornata entro 2 mesi dalla variazione pena la decadenza dal beneficio. È necessario presentare anche una nuova domanda di RdC/PdC ad eccezione del caso di nascita o decesso di un componente.

Questo è quanto stabilisce l’articolo 3 (Beneficio economico), comma 12, del decreto legge 4/2019 (Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni).

Nel caso specifico, tuttavia, considerando che i coniugi che hanno diversa residenza anagrafica fanno parte dello stesso nucleo familiare (articolo 3 DPCM 159/2013) e ipotizzando, vieppiù, che sua moglie non abbia modificato la propria residenza, il nucleo familiare, grazie al quale ha ottenuto accesso al beneficio del reddito di cittadinanza, non è mutato.

In tale ipotesi, allora, il nucleo familiare a cui lei appartiene, non ha i requisiti per fruire del reddito di cittadinanza, dal momento che per ottenere la pensione di cittadinanza, il nucleo familiare deve essere composto esclusivamente da componenti di età pari o superiore a 67 anni (articolo 1, comma 2, decreto legge 4/2019).

11 Novembre 2019 · Genny Manfredi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Reddito di cittadinanza - se la moglie italiana si trasferisce all'estero e si iscrive all'AIRE il nucleo familiare non cambia
Fino al mese scorso ho ricevuto reddito di cittadinanza: sono sposato con cittadina comunitaria di 62 anni di età, io ne ho 69: adesso mia moglie è tornata al suo paese di origine e non vive più in italia. Io ho un reddito derivante da assegno sociale con isee 0.0 Con il RDC non ho perso assegno sociale. Posso richiedere la pensione di cittadinanza? Quanto posso ricevere? Perdo assegno sociale? ...

Nucleo familiare, isee e reddito di cittadinanza per mio figlio trentenne che convive con mia moglie
Io e mia moglie abbiamo la residenza in due comuni diversi: mia moglie è convivente con mio figlio di 30 anni, entrambi sono a mio carico e non sono produttori di reddito. La casa in cui abitano è di proprietà di mio figlio. Può mio figlio, in base alle nuove disposizioni, chiedere l'ISEE e di conseguenza il reddito di cittadinanza?. C'è bisogno del cambio di residenza di mia moglie o questa viene considerata automaticamente, per scelta di comune accordo, nel mio nucleo familiare? ...

Reddito di cittadinanza - Uscita di un componente dal nucleo familiare con modifica del reddito familiare e requisiti sul possesso di veicoli
Ho 29 anni e da 5 anni sono l'unico reddito in famiglia (madre, padre e sorella maggiorenne): finora ho sempre provveduto io alle spese di casa senza nessun sussidio (avendo uno stipendio di 1500 al mese ero fuori con l'ISEE). A dicembre 2019, per esigenze lavorative sarò costretto a trasferirmi, a gennaio i miei famigliari, che non potrò più sostenere economicamente, avranno diritto al reddito di cittadinanza? O nonostante io andassi a vivere altrove (con cambio residenza) sarebbero fuori per l'isee alto dell'anno precedente? In più abbiamo due macchine 1.9 diesel vecchie... Sono entrambe a nome di papà sarebbero un ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Passaggio da reddito di cittadinanza a pensione di cittadinanza – Impossibile se uno dei membri del nucleo familiare ha meno di 67 anni