Pensione di invalidità con casa di proprietà – Possibile fruire della pensione di cittadinanza?

Sono un pensionato, vivo da solo nella mia casa di proprietà e percepisco esclusivamente una pensione di invalidità di 480 euro mensili: vorrei sapere se ho diritto alla Pensione di cittadinanza.

Potete aiutarmi?

Il valore massimo dell’importo della pensione di cittadinanza, tenendo conto che possiede una casa di proprietà, è di 630 euro al mese.

Quindi, la pensione di cittadinanza, con 150 euro/mese, le consentirà di integrare il reddito della pensione di invalidità a 630 euro (in pratica, sulla carta RDC le verranno accreditati 150 euro/mese).

Poiché vive in una casa di proprietà, non ha diritto alla componente del contributo RDC per mutuo o locazione.

11 Febbraio 2019 · Andrea Ricciardi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Reddito di cittadinanza ed invalidità civile - Sono cumulabili?
Percepisco un indennizzo mensile a causa di un'invalidità civile e vorrei sapere se ciò preclude la possibilità di richiedere ed ottenere comunque il reddito di cittadinanza. Potete aiutarmi? ...

Possono pignorare pensione di invalidità e reddito di cittadinanza?
Sono solo e invalido e prendo 280 di invalidità + 500 di RDC! Dopo un anno mi hanno mandato avviso bonario e dopo costituzione in mora in carta semplice (mai risposto) per un vecchio finanziamento di 15 anni fa nato in negozio e fatto col libretto di Invalidità, per un debito di 5000 euro diventanti con interessi 10000! Oggi ricevo un foglio verde di un avvocato che mi ha scritto che mi manda il Decreto Ingiuntivo! Se Mi bloccano pensione di invalidità civile e reddito di cittadinanza, come vivo? Di altro non ho niente neanche una bici! Come mi difendo? ...

Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza per gli aventi diritto - Quanto mi spetta » Importi del reddito di cittadinanza caricati sulla carta ad Integrazione dei redditi percepiti dal nucleo familiare
Per qualsiasi nucleo familiare (in cui esiste anche un solo elemento con età inferiore a 67 anni), il reddito di cittadinanza integra la somma complessiva dei redditi mensili dei componenti il nucleo familiare alla soglia base di 500 euro mensili, incrementata per ciascun minorenne presente nel nucleo familiare di 200 euro mensili. Fino ad un massimo complessivo di 1.050 euro/mese (1.100 euro/mese se qualora nel nucleo familiare sono presenti componenti in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza). Ad esempio, ipotizziamo un nucleo familiare formato da soli adulti e un bambino con un reddito annuo lordo (somma dei redditi ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pensione di invalidità con casa di proprietà – Possibile fruire della pensione di cittadinanza?