Penale per estinzione mutuo prima casa dopo accollo – Devo pagare?

Il 28 ottobre 2011 ho acquistato la mia casa accollandomi un mutuo dell’ex proprietario che lo aveva stipulato a sua volta il giorno 20 ottobre 2006 (entrambi con stessa banca).

In data 10 aprile 2017 estinguevo il mutuo e la banca mi ha applicato una penale di estinzione di 800 euro applicando in misura del 50% rispetto a quella prevista all articolo 7 dell’originario contratto di mutuo.

Ma è giusto che paghi una penale se io ho fatto l’accollo nel 2011?

L’articolo 40 del Testo Unico Bancario (TUB) stabilisce ch il debitore ha facoltà di estinguere anticipatamente, in tutto o in parte, il proprio debito, corrispondendo alla banca esclusivamente un compenso onnicomprensivo per l’estinzione contrattualmente stabilito. I contratti indicano le modalità di calcolo del compenso.

L’articolo 1273 del codice civile e giurisprudenza consolidata prevedono, sostanzialmente, che l’accollante è obbligato verso il creditore e che il nuovo debitore assume l’obbligo di corrispondere al creditore la presta­zione dovuta dall’originario debitore.

15 Novembre 2017 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Accollo mutuo: dopo rogito notarile il costruttore chiede il rimborso delle rate - Devo pagare?
Ho recentemente acquistato un appartamento: pagato per l'80% contante il restante ho fatto accollo mutuo al costruttore. Una volta che la banca mi ha deliberato il mutuo siamo andati con il costruttore a fare il rogito notarile il 30 gennaio 2018 dopo di che il costruttore ha preteso da me il rimborso di alcune rate antecedenti all'atto e risalenti al frazionamento avvenuto qualche mese prima il 30 novembre. Fatto sta che ancora non mi viene addebitata nessuna rata sul mio conto corrente. La mia domanda è: può il costruttore chiedermi tale rimborso? Da quando devo iniziare a pagare? Può rifarsi ...

Acquisto casa con accollo - Come funziona l'accollo del mutuo?
A giugno 2016 io e mia moglie abbiamo acquistato un immobile (ora nostra dimora) con accollo del mutuo. Il giorno della stipula abbiamo versato, tramite bonifico, la somma dovuta per arrivare al prezzo pattuito e il resto con accollo mutuo. Abbiamo aperto un c/c presso la banca del mutuo. La banca però. non ha accollato il mutuo perché reddito insufficiente. Ora il venditore si ritrova con un mutuo e non può acquistare un altra casa. L'alto giorno mi è arrivata una lettera dal suo avvocato chiedendomi di pagare il mutuo entro 15 giorni scrivendo in oggetto: diffida ad adempiere. Ora ...

Contratto di mutuo » Banche chiedono ritorno alla penale per l'estinzione anticipata
Gli istituti di credito italiani lamentano la pressione fiscale e chiedono a gran voce il ritorno della penale sull'estinzione anticipata dei contratti di mutuo. Sebbene il contesto attuale non faccia auspicare ad una ripresa immediata, sono in molti ad adoperarsi per costruire una propria autonomia familiare, impegnandosi nella ricerca di una casa e informandosi sui requisiti e le modalità per ottenere un mutuo. In casi di gestione ponderata delle proprie finanze o di condizioni particolarmente favorevoli, può inoltre verificarsi la possibilità, da parte del cliente, di concludere il proprio contratto di mutuo prima della scadenza, versando il capitale residuo e ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Penale per estinzione mutuo prima casa dopo accollo – Devo pagare?