Convivenza Anagrafica » Nucleo familiare per reddito di cittadinanza – Mia nonna è presente nel mio stato di famiglia ma si è trasferita in una RSA


Ho da poco presentato la domanda per ottenere il reddito di cittadinanza dopo aver inviato telematicamente mini DSU e ISEE precompilata tramite il sito Inps, dove il mio nucleo familiare risulta essere composto unicamente da me stesso; effettivamente è così vivendo io da solo da circa un anno poichè mia nonna si è trasferita in maniera definitiva presso una Residenza sanitaria assistenziale (RSA).

Ora però scopro che all’anagrafe la nonna ha ancora la stessa mia residenza. La casa è di proprietà di mia madre, io vivo in comodato d’uso gratuito. Cosa devo fare, in particolare per evitare multe o sanzioni?

Agli effetti anagrafici per convivenza anagrafica s’intende un insieme di persone normalmente coabitanti per motivi religiosi, di cura, di assistenza, militari, di pena e simili, aventi dimora abituale nello stesso comune (articolo 5, Decreto del Presidente della Repubblica 223/1989).

Il soggetto che si trova in convivenza anagrafica è considerato nucleo familiare a sé stante (articolo 5, comma 6 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 159/2013).

9 Marzo 2019 · Genny Manfredi



Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Convivenza Anagrafica » Nucleo familiare per reddito di cittadinanza – Mia nonna è presente nel mio stato di famiglia ma si è trasferita in una RSA