Assegno per il nucleo familiare e l'assegno dei comuni

Trovandomi nella situazione di dover richiedere l'assegno per il nucleo familiare al mio datore di lavoro e precisando di essere sposato con una figlia, ma residente in una regione differente da quella di mia moglie e mia figlia ( io risiedo a Roma mentre mia moglie e mia figli in liguria ed entrambi a mio carico) il nucleo familiare che devo prendere come riferimento è costituito da me, mia moglie e mia figlia o solamente dallo scrivente, visto che non siamo residenti sotto lo stesso tetto?

Per quanto riguarda invece l'assegno dei comuni, non conoscendo bene a chi rivolgermi, vorrei chiedervi se qualcuno di voi possa spiegarmi se posso richiederlo o meno.

Due coniugi, ai fini ISEE o ANF, fanno sempre parte dello stesso nucleo familiare, anche se non conviventi.

Per poter richiedere l'assegno per il nucleo familiare concesso dal Comune temo che lei non abbia i requisiti. Occorre avere, infatti, tre figli e tutti devono essere minorenni.

14 dicembre 2011 · Piero Ciottoli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

assegni per il nucleo familiare e assegni familiari
isee nucleo familiare
nucleo familiare ISEE/ISEEU e famiglia anagrafica

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Mantenimento » Figlia vive sola? Madre perde assegno e casa familiare
In tema di separazione, nel caso il figlio affidato andasse a vivere da solo, la madre affidataria perderebbe l'ex casa familiare e il mantenimento della ragazza corrisposto dall'ex coniuge obbligato. Questo importante principio è stato stabilito dalla Corte di Cassazione la quale, con la pronuncia 24510/2013, ha stabilito che: L'avvenuta ...
Assegno per il nucleo familiare – sussiste anche per la famiglia di fatto
Il genitore di figli naturali riconosciuti ha diritto all'assegno familiare. In tal senso si è espressa la Corte di Cassazione, con la sentenza del 18 giugno 2010, numero 14783. Nel caso di specie, il ricorrente era coniugato con una persona, ma conviveva da anni con altra persona. Dalla convivente aveva ...
Assegno per il nucleo familiare - Regole in caso di separazione personale dei coniugi
L'assegno per il nucleo familiare è finalizzato ad assicurare una tutela in favore di quelle famiglie che mostrano di essere effettivamente bisognose sul piano economico. L'assegno per il nucleo familiare è attribuito in modo differenziato in rapporto al numero dei componenti ed al reddito del nucleo familiare, tenendo altresì conto ...
Assegno per il nucleo familiare - prescrizione
Dalla Circolare Inps numero 110/1992, possiamo rilevare i termini di prescrizione per poter fruire di un assegno familiare. Il diritto del lavoratore a percepire un assegno familiare si prescrive nel termine di cinque anni. Il termine di prescrizione decorre dal primo giorno del mese successivo a quello nel quale è ...
Assegno per il nucleo familiare
L'assegno familiare o più propriamente assegno familiare, è una prestazione  istituita per aiutare le famiglie dei lavoratori dipendenti e dei pensionati da lavoro dipendente, i cui nuclei familiari siano composti da più persone e i cui redditi siano al di sotto delle fasce reddituali stabilite di anno in anno dalla ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca