Notifica verbale di multa nel Comune di vecchia residenza

Ricevo il 24/02/2016 una comunicazione preliminare all'avvio delle procedure esecutive e cautelari da Equitalia Sud: la cartella si riferisce a due multe prese a Firenze nel 2004. Nel dettaglio la data di notifica: 08/07/2008;

Numero di ruolo 2006/.....;

Il 20/04/2016 ho chiesto e avuto la Relata di notifica da cui si evince che tale verbale fu effettivamente affisso al comune il 07/07/2008;

Non risultano ulteriori notifiche;

In quel comune (Capri - NA) non risiedevo dall'08/2007 (un anno e un mese prima sono emigrato a Scandicci FI).

Come posso procedere?

Le variazioni di indirizzo, ai fini della notifica di una sanzione amministrativa, producono effetto dopo trenta giorni e pertanto, le notifiche effettuate al vecchio indirizzo sono valide solo se effettuate entro il trentesimo giorno successivo a quello dell'avvenuta variazione.

Infatti la normativa (legge 248/06, articolo 37, comma 27) prevede che le variazioni di indirizzo, ai fini delle notifiche, hanno effetto a partire dal trentesimo giorno successivo a quello dell'avvenuta variazione anagrafica ... .

Pertanto, nel caso riportato, sussistono i presupposti per presentare ricorso al giudice di pace ex articolo 615 del codice di procedura civile.

Si tratta di una opposizione all'esecuzione in cui si contesta, ad Equitalia ed al Comune creditore, il diritto di procedere sulla base di un titolo esecutivo illegittimo (la cartella esattoriale) in quanto fondato su un verbale di infrazione al CdS (atto presupposto) mai notificato.

Trattandosi di opposizione all'esecuzione non vi sono termini di decadenza per la presentazione del ricorso, che potrebbe essere avviato anche in coincidenza di un provvedimento di riscossione coattiva posto in essere da Equitalia (ipoteca, fermo amministrativo, pignoramento presso terzi del conto corrente o dello stipendio).

Tuttavia, va aggiunto che per presentare ricorso presso il Giudice di Pace, in funzione di Giudice dell'esecuzione, è necessaria l'assistenza tecnica di un avvocato.

16 maggio 2016 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cambio residenza
cartella esattoriale per multa - opposizione all'esecuzione ex articolo 615 codice procedura civile
ricorso cartella esattoriale originata da multa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Nulla la notifica del verbale di multa effettuata presso l'abitazione della madre del destinatario
E' nulla la notifica di un verbale di multa, per infrazione al Codice della strada, consegnato alla madre del destinatario, non nella abitazione di quest'ultimo ma nella abitazione della madre. Secondo i giudici della Corte di cassazione (sentenza numero 7830/15) non basta che la persona cui sia stato consegnato l'atto ...
Notifica della cartella esattoriale - Equitalia deve depositare la relata in originale
Per dimostrare l'avvenuta notifica della cartella, Equitalia deve depositare anche l'originale o la copia della cartella con la relata in calce. Se il contribuente eccepisce in giudizio la mancata notifica della cartella esattoriale, è onere dell'Agente della riscossione dare la prova dell'avvenuta notifica. In proposito la Commissione tributaria provinciale di ...
Multa per divieto di sosta elevata dagli ausiliari del traffico » E' legittima se sussiste l'incarico del Comune
E' valida la multa per divieto di sosta in zona pedonale, elevata dall'ausiliario del traffico, se c'è stato l'incarico del Comune. L'ausiliario del traffico può fare la multa a chi parcheggia in zona pedonale, anche se fuori dall'area in concessione, a patto che vi sia un'autorizzazione del Comune. Questo l'orientamento ...
Notifica del verbale di multa e cambio di residenza - Da quando decorrono i 90 giorni
Le comunicazioni al Pubblico Registro Automobilistico (PRA) del cambio di residenza ritualmente dichiarato dal proprietario all'anagrafe comunale (nel rispetto della procedura da seguire e con l'indicazione anche dei dati relativi alla patente ed ai veicoli di proprietà) debbano essere eseguite di ufficio a cura degli uffici anagrafici. Pertanto, ove la ...
Cartella esattoriale - nulla se manca la relata di notifica (e il destinatario non la impugna)
La procedura di "notifica" è il procedimento con cui un determinato atto viene portato a conoscenza del destinatario. Tale procedimento segue regole ben determinate. Al fine di verificare il rispetto di tali regole, bisogna guardare la relazione di notifica (o "relata di notifica"), riportata sull'atto notificato. La relata di notifica, ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca