Mancata lettura da parte del giudice di pace del dispositivo in udienza

Durante un'udienza dal giudice di pace per violazione del codice della strada ho chiesto al giudice di leggermi il dispositivo ma rispondeva dicendo che voleva prima pensarci su e che potevo successivamente recarmi in cancelleria per conoscerne l'esito. Alcuni giorni dopo, il ricorso era stato respinto, tuttavia appariva sulla stampa online del dispositivo stesso che era stato letto lo stesso giorno dell'udienza.

Come posso provare questa discrepanza per fare ricorso e far annullare la sentenza secondo l'art. 23 della legge n. 689 del 1981, Cass. 11 febbraio 1999, n. 1144,Cass. 15 febbraio 2006, n. 329, Cass.25/09/2007, n. 19920?

Se ha prove o testimonianze, deve innanzitutto procedere con querela di falso nei confronti del giudice, con la consapevolezza che, in caso di rigetto, c'è la condanna, della parte che ha proposto la querela, ad una pena pecuniaria.

28 gennaio 2015 · Rosaria Proietti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Multe » Tutte annullate se l'ente non si costituisce in 10 giorni dalla fissazione dell'udienza
Tutte le multe seriali vanno annullate se l'ente non si costituisce in dieci giorni dalla fissazione dell'udienza. Devono essere annullati i verbali connessi alle sanzioni amministrative per violazione del codice della strada laddove l'amministrazione non si costituisce entro dieci giorni, termine da ritenere perentorio per il combinato disposto degli articoli ...
Appello tributario e pubblica udienza
Nulla la sentenza di appello che ha negato la pubblica udienza. Infatti, la Corte di Cassazione ha precisato che “in tema di contenzioso tributario, la richiesta di trattazione in pubblica udienza può essere formulata dalle parti non solo con atto separato, specificamente destinato a tale scopo, ma anche mediante un'esplicita ...
Multa per eccesso di velocità elevata con telelaser » Illegittima se l'orario dello scontrino è diverso da quello sul verbale
Multa per eccesso di velocità elevata tramite telelaser: la contravvenzione è nulla se l'orario dello scontrino emesso dall'apparecchio e quello sul verbale non coincidono. Per poter annullare una multa elevata con telelaser è decisiva la discrepanza tra l'orario messo nero su bianco nel verbale, e quello riportato nello scontrino emesso ...
TERMINI PER L'IMPUGNAZIONE DELLE SENTENZE
Il termine lungo previsto dall'articolo 327 codice di procedura civile per le impugnazioni delle sentenze decorre dalla pubblicazione della sentenza e non è condizionato né dalla comunicazione del dispositivo della sentenza stessa né dalla presenza di vizi processuali che abbiano colpito il procedimento i quali rappresentano motivi di impugnazione della ...
Requisiti per l'azione revocatoria - Quando l'atto dispositivo revocando viene effettuato dal debitore prima o dopo l'insorgenza del credito
Azione revocatoria di atti del debitore effettuati prima e dopo l'insorgenza del credito Qualora l'azione revocatoria abbia per oggetto atti del debitore disposti in epoca anteriore al sorgere del credito, è richiesta, quale condizione per l'esercizio dell'azione revocatoria, la dolosa preordinazione dell'atto da parte del debitore al fine di compromettere ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca