Dopo il rigetto del ricorso da parte del Giudice di Pace devo pagare la sanzione amministrativa entro 30 giorni o posso aspettare la cartella esattoriale?


Per una multa stradale avevo fatto ricorso al Giudice di Pace: mi è stato rifiutato e nel foglio c’è scritto di pagare entro 30 giorni. Dato che ho difficoltà economiche volevo sapere cosa succede se non pago. Arriverà la cartella esattoriale? Grazie

Può anche attendere l’emissione della cartella esattoriale (o dell’ingiunzione fiscale) purché sia consapevole che l’importo della sanzione amministrativa, scaduti i 30 giorni concessi, passerà dal minimo edittale (in genere pari ad 1/4 del massimo edittale) alla metà del massimo edittale: in pratica l’importo della sanzione amministrativa notificatale con il verbale verrà sostanzialmente raddoppiato ed, inoltre, verranno applicati gli interessi semestrali del 10% fino a quando l’ente creditore non avrà effettuato l’iscrizione a ruolo del nuovo importo a debito con affidamento al concessionario del mandato di riscossione coattiva. Oltre, naturalmente, agli aggravi rappresentati dalle spese di notifica della cartella esattoriale (o dell’ingiunzione fiscale) e dal corrispettivo (aggio) dovuto al concessionario della riscossione per il servizio svolto.

28 Maggio 2021 · Giuseppe Pennuto



Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Dopo il rigetto del ricorso da parte del Giudice di Pace devo pagare la sanzione amministrativa entro 30 giorni o posso aspettare la cartella esattoriale?