E’ legittima la segnalazione in CAI/Carter per revoca della carta di credito in seguito a violazioni contrattuali?

Vorrei sapere se un istituto di credito (esempio American express) può segnalare in CAI/Carter un cliente nel caso in cui decida di revocare la carta di credito per utilizzo irregolare (pagamenti bollettini di ricarica prepagata) ma con il saldo della carta sempre pagato regolarmente.

La revoca della carta di credito per violazione degli obblighi contrattuali riconducibile al titolare (ad esempio, usare la Carta per ottenere da un esercizio commerciale importi in contanti facendo figurare l’operazione come un acquisto) deve essere obbligatoriamente segnalata alla Centrale di Allarme Interbancaria (CAI) segmento carte di credito (Carter).

Indipendentemente dalla circostanza che il saldo della carta sia risultato sempre coperto entro il termine stabilito (di norma, 7 giorni lavorativi) decorrente dalla data di chiusura dell’estratto conto mensile.

In pratica, per contestare la segnalazione bisogna contestare dapprima la revoca della carta di credito, con un reclamo ad AMEX.

26 Giugno 2018 · Genny Manfredi



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti