Il Medio Credito Centrale (MCC) esercita la rivalsa nei confronti dei soci dopo aver prestato garanzia alla banca?


A gennaio 2019 la srl di cui faccio parte ha ottenuto dalla banca un mutuo di 48 mila euro garantito all’80% dal Medio Credito centrale (MCC).

Purtroppo ad oggi la società non è più in grado di continuare la sua attività ed andrà in liquidazione. Quello che vorrei sapere data la poca chiarezza nei fogli informativi del MCC è: nel momento in cui il MCC si trova a garantire l’importo di 39 mila (pari al 80% del tot) alla banca che ci ha concesso il mutuo, poi lo stesso MCC ha diritto a rivalersi sui soci per ottenere la restituzione dell’importo che è chiamato a versare? Per ottenere informazioni più dettagliate riguardo alla nostra situazione specifica è opportuno richiedere alla banca copia del contratto del mutuo e della garanzia del MCC e magari fare un incontro con il direttore della banca stessa per ulteriori chiarimenti?

Nulla da eccepire sull’azione di rivalsa verso i soci della srl in liquidazione: com’è noto la srl è una società di capitali e, pertanto, la responsabilità patrimoniale dei soci, verso i quali il creditore eserciterà azione di rivalsa, sarà limitata esclusivamente all’importo eventuale che ciascun socio riceverà a fronte della liquidazione della società, fino a capienza del credito azionato.

13 Novembre 2019 · Annapaola Ferri



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Il Medio Credito Centrale (MCC) esercita la rivalsa nei confronti dei soci dopo aver prestato garanzia alla banca?