Fideiussione prestata in favore di una società per la quale è stata attivata la procedura fallimentare









Ho prestato fideiussioni omnibus (con limite di € 50 mila) ad una società cooperativa di cui ero socio, che chiamerò società A: la società A ha fondato poi la società B (di cui la società A era socio di maggioranza, con il 90% delle quote). La società A è fallita, e alla società B (che a sua volta aveva fideiussioni bancarie di due persone fisiche e della società A) è stato revocato il rapporto bancario per morosità ed ha mandato atto di costituzione in mora alla Società B, chiamando a rispondere i fideiussori Tizio, Caio e la società B.

La mia domanda è la seguente: personalmente sono anche io chiamato a rispondere per la società B?

Il quesito non è molto chiaro: quello che possiamo immaginare è che il curatore fallimentare della società A abbia chiamato i fideiussori ad adempiere all’obbligazione prestata.

14 Ottobre 2019 · Ludmilla Karadzic


Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con Whatsapp

condividi su Whatapp

    

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Fideiussione prestata in favore di una società per la quale è stata attivata la procedura fallimentare. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.