Mi è stato notificato un decreto ingiuntivo – Ma vorrei fare un’offerta a saldo stralcio


Ho ricevuto un decreto ingiuntivo di circa 15 mila euro da un agenzia che si è comprata i miei debiti dalla findomestic: a tal proposito vi volevo chiedere, poichè ho la possibiltà di aggiornare la cessione di 1/5 che ho in busta paga; con questi soldi che prendo volevo fare loro un offerta a stralcio per chiudere per sempre questa faccenda, anche per evitare il pignoramento in busta paga. Secondo voi quanto dovrei offrire (circa la metà , 7/8 mila euro, potrebbe essere una buona offerta) Inoltre prima che effettivamente arriva l’eventuale pignoramento quanto tempo indicativamente ho secondo voi?

Difficile che il creditore che ha avviato azione esecutiva accetti l’offerta a saldo stralcio se può pignorare lo stipendio del debitore: a meno che non abbia urgentissimo bisogno di liquidità. Comunque tentar non nuoce.

Per i tempi, se il creditore ha chiesto il decreto ingiuntivo per pignorare lo stipendio, la procedura di pignoramento può essere avviata appena decorsi i 40 giorni che il debitore ha per poter presentare opposizione al decreto ingiuntivo.

1 Luglio 2019 · Ludmilla Karadzic



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Mi è stato notificato un decreto ingiuntivo – Ma vorrei fare un’offerta a saldo stralcio