Risarcimento danni e fondo patrimoniale

Argomenti correlati:

I beni facenti parte del fondo patrimoniale consolidato, possono essere aggrediti per un debito contratto a seguito di sinistro stradale con lesioni a persone fisiche?

Contrarre un debito per un sinistro stradale , può rientrare nei debiti contratti per esigenze della famiglia ?

La Corte di cassazione, con la sentenza 18248/2014, ha individuato nei soli crediti sorti per soddisfare esigenze di natura voluttuaria o originati da finalità meramente speculative, quelli per i quali non può avere luogo l’esecuzione sui beni del fondo patrimoniale, sicché anche un credito da risarcimento originato da responsabilità civile o penale di uno dei coniugi che hanno costituito il fondo patrimoniale può essere escusso attraverso la liquidazione coattiva dei beni conferiti al fondo.

29 Gennaio 2019 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Sinistro e risarcimento danni - Conseguenze dell'uso di un casco non omologato (cosiddetto a scodella)
Sono rimasto coinvolto in un sinistro stradale mentre ero a bordo di un ciclomotore: indossavo un casco cosiddetto a scodella, sono stato urtato da una vettura e finendo a terra ho riportato lesioni al volto, alla spalla e al corpo. La compagnia di assicurazione del veicolo responsabile del sinistro si rifiuta di risarcire le spese da me sostenute per gli interventi chirurgici al volto, adducendo che le lesioni al volto sarebbero state evitate con l'uso di un casco regolare. Ha ragione? ...

L'iscrizione di ipoteca esattoriale è ammissibile anche sui beni immobili conferiti ad un fondo patrimoniale
In tema di riscossione coattiva delle imposte, l'iscrizione ipotecaria esattoriale è ammissibile anche sui beni facenti parte di un fondo patrimoniale se il debito con l'erario è stato contratto per scopi non estranei ai bisogni della famiglia. In pratica, l'iscrizione ipotecaria esattoriale è legittima solo se l'obbligazione tributaria è strumentale ai bisogni della famiglia, circostanza che non può ritenersi dimostrata, nè esclusa, per il solo fatto dell'insorgenza del debito nell'esercizio dell'impresa. in tema di fondo patrimoniale, il criterio identificativo dei debiti per i quali può avere luogo l'esecuzione sui beni del fondo va ricercato non già nella natura dell'obbligazione ma ...

I beni conferiti al fondo patrimoniale sono impignorabili solo per debiti del disponente di natura voluttuaria o speculativa
In tema di riscossione coattiva delle imposte, l'iscrizione ipotecaria è ammissibile anche sui beni facenti parte di un fondo patrimoniale e quindi è legittima solo se l'obbligazione tributaria sia strumentale ai bisogni della famiglia o se il titolare del credito non ne conosceva l'estraneità a tali bisogni, ma grava sul debitore che intenda avvalersi del regime di impignorabilità dei beni costituiti in fondo patrimoniale l'onere di provare l'estraneità del debito alle esigenze familiari e la consapevolezza del creditore. Non può pertanto escludersi che il debito tributario scaturente dall'attività imprenditoriale sia stato contratto per esigenze familiari, che sono quelle volte al ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Risarcimento danni e fondo patrimoniale