Chiusura partita IVA – Devo chiudere anche la posizione INPS?

Da tre mesi sono in pensione e vorrei chiudere la partita iva come procacciatore affari: devo chiudere anche la posizione inps gestione commercianti? Se non la chiudo mi continueranno ad arrivare da pagare i contributi minimali? Come devo procedere?

Per chiudere la Partita IVA è necessario compilare il modello AA9/12 e presentarlo ad un qualsiasi ufficio dell’Agenzia delle Entrate. Nei modelli deve essere indicato il codice dell’attività economica che si intende avviare, presente all’interno della tabella dei codici attività.

Attenzione: la data di chiusura dell’attività da indicare nel modulo di cessazione partita IVA non deve essere anteriore di più di 30 giorni rispetto alla data di presentazione dell’istanza.

Tuttavia è possibile (oltre che obbligatorio) presentare la Comunicazione Unica alla Camera di Commercio territorialmente competente: in questo modo assolverà tutti gli adempimenti amministrativi previsti per il Registro delle imprese, per l’INPS ai fini previdenziali e assistenziali e per la chiusura della partita IVA.

14 Ottobre 2020 · Tullio Solinas



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti