Estinzione unilaterale mutuo cointestato a firma congiunta e chiusura conto corrente cointestato a firma disgiunta senza il consenso dell’altro cointestatario

Con il mio ex compagno (more uxorio) ho un mutuo cointestato (firme congiunte), poggiato su conto cointestato (firme disgiunte), l’immobile invece è intestato a lui.

Senza avvisarmi ha venduto casa e in seguito ha chiuso il mutuo cointestato e il conto cointestato, entrambi con la mia firma.

La casa è in contenzioso giudiziario poiché non vuole darmi la mia parte del 50% del ricavato al netto dell’estinzione del mutuo.
In questo modo la banca mi ha creato un danno economico non da poco non avendo ora una capitale per ricomprare una mia casa.

Come è possibile che la banca abbia potuto chiudere un mutuo senza la mia firma?

E come è possibile che abbia potuto chiudere anche il conto cointestato?

In quanto legittimo proprietario dell’immobile il suo ex compagno poteva alienare l’immobile ed estinguere il mutuo cointestato.

Se il conto corrente a firma disgiunta è stato aperto con l’unico scopo di consentire l’accredito delle rate di rimborso del mutuo, allora non aveva alcuna ragion d’essere dopo l’alienazione dell’immobile e l’estinzione del mutuo, e la banca ha ritenuto di chiuderlo senza consultare l’altro cointestatario.

24 Giugno 2020 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Mutuo cointestato e conto corrente collegato a firma disgiunta
Sono separata e ho un mutuo casa cointestato: luii non paga più la quota di spettanza e non vuole saperne più niente. Adesso, la banca, mi ha accettato una richiesta di riduzione del tasso di interesse ma la pratica non può essere evasa se il cointestatario del mutuo non firma. Come posso procedere? La firma disgiunta del conto corrente collegato al mutuo non mi permette di poter ottenere solo con la mia firma la riduzione? ...

Chiusura conto cointestato a firma disgiunta effettuato da uno dei cointestatari
Conto cointestato a firma disgiunta fra me e la seconda moglie di mio padre: casualmente mi accorgo che sul nostro conto corrente sono stati stornati diversi importi pagati ad una finanziara alla quale avevo chiesto un finanziamento con addebito in conto, chiamo in banca e l'impiegato mi dice che il conto era stato chiuso dalla signora la (moglie di mio padre). Hanno fatto tutto sia la signora che l'impiegato senza avvisarmi. Chiedo all'impiegato che gli importi devono essere assolutamente ripagati perché il prestito lo avevo fatto io e lui mi doveva avvisare di tutto ciò , cosa che non aveva fatto. ...

Conto corrente cointestato firma disgiunta - Quando c'è appropriazione indebita?
Io e la mia ex compagna, ex conviventi (ci siamo lasciati da poco) avevamo aperto un conto corrente cointestato, a firma disgiunta, sul quale convenivano i nostri due stipendi: lo utilizzavamo per far fronte a spese domestiche ed altri bisogni familiari. Premetto che sul conto vi erano 20.000 euro, accumulati negli anni. Ora, poco dopo la chiusura del nostro rapporto sentimentale, e prima di poter chiudere il conto, lei si è presentata presso la banca e ha ritirato, in diversi giorni, quasi 15.000 euro. Me ne sono accorto troppo tardi, quando la banca mi ha telefonato per sapere se fosse ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Estinzione unilaterale mutuo cointestato a firma congiunta e chiusura conto corrente cointestato a firma disgiunta senza il consenso dell’altro cointestatario