Casa in comproprietà e mutuo non cointestato

Domanda di Gianni Marzotto
26 agosto 2014 at 11:40

Io e mia moglie abbiamo una casa in comproprietà al 50%, ma io solo ho sottoscritto il contratto di mutuo. La detrazione in dichiarazione dei redditi è limitata alla metà degli interessi passivi?

Risposta di Simone di Saintjust
26 agosto 2014 at 12:15

Il coniuge che ha stipulato un contratto di mutuo per l'acquisto dell'abitazione principale in comproprietà con l'altro (che non ha stipulato il contratto di mutuo) può detrarre (entro il limite di 4.000 euro) tutti gli interessi pagati (e non solo il 50%).

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca