Detrazione interessi passivi mutuo cointestato


In caso di comproprietà dell’appartamento (prima casa dei coniugi) e mutuo cointestato, è possibile scaricare il 100% degli interessi passivi da parte di uno solo dei due coniugi? Per esempio se un coniuge lavora parzialmente (no capienza irpef) ma non a carico dell’altro, può quest’ultimo scaricare il 100% degli interessi? Ogni anno si può decidere chi ed in quale misura recupera gli interessi passivi?

Solo se il mutuo è cointestato con il coniuge fiscalmente a carico, il coniuge che sostiene interamente la spesa può fruire della detrazione per entrambe le quote di interessi passivi.

26 Febbraio 2020 · Andrea Ricciardi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Detrazione interessi passivi mutuo cointestato