Bonus 200 euro lavoratori autonomi occasionali senza partita IVA nel 2021 e con almeno un versamento alla Gestione Separata INPS nel 2021


Argomenti correlati: ,

Sono universitario professionista e ho letto in qualche vademecum che se non abbiamo superato i 35 mila euro annui l’anno precedente possiamo richiedere i 200 euro: volevo sapere se, entro quando e come posso richiedere tale bonus.

Il bonus 200 euro spetta, a domanda, anche ai lavoratori autonomi occasionali, privi di partita IVA, non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie che, nel 2021 siano stati titolari di contratti autonomi occasionali riconducibili alle disposizioni di cui all’articolo 2222 del codice civile (prestazione con corrispettivo). Per tali contratti deve risultare, per il 2021, l’accredito di almeno un contributo mensile e i lavoratori devono essere già iscritti alla data di entrata in vigore del decreto, alla Gestione separata INPS.

15 Luglio 2022 · Tullio Solinas



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Bonus 200 euro lavoratori autonomi occasionali senza partita IVA nel 2021 e con almeno un versamento alla Gestione Separata INPS nel 2021