Bonus 600 euro per autonomi causa Coronavirus – Posso richiederlo anche se ho debiti con l’INPS

Sono un lavoratore autonomo in situazione debitoria con INPS posso comunque richiedere bonus 600 euro del decreto Cura Italia?

Può chiedere e riscuotere l’indennità, riservata ai lavoratori autonomi costretti a sospendere la propria attività in seguito ai provvedimenti governativi finalizzati a limitare la diffusione dell’epidemia Coronaviru,s anche se ha carichi debitori pendenti con l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS): il beneficio, pari a 600 euro per il mese di marzo, è condizionato esclusivamente all’iscrizione del lavoratore autonomo (artigiano o commerciante) alle gestioni speciali dell’Assicurazione Generale obbligatoria (AGO), al non essere titolare di pensione e al non essere iscritto ad altre forme previdenziali obbligatorie.

22 Aprile 2020 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pensione d'invalidità e bonus 600 euro - Possono coesistere?
Vorrei sapere se, anche percependo la pensione d'invalidità, è possibile accedere comunque al bonus di 600 euro previsto dal decreto Cura Italia. Avete informazioni in merito? ...

Contributo Coronavirus (500 euro) per lavoratrice domestica con contratto colf-badanti licenziata il 23 marzo 2020
Ho letto ieri il Decreto Rilancio e pare che per le colf e badanti sia possibile accedere ai 500 euro di "bonus" per i mesi di aprile e maggio 2020. Io avevo un contratto attivo a febbraio 2020 (condizione richiesta dal Decreto anche se poi il 23 marzo 2020 con giustificato motivo oggettivo sono stata licenziata. Posso accedere ai 500 euro per dette mensilità? Inoltre, formando nucleo familiare esclusivo e solo con mio marito (disoccupato e con tutti i requisiti di Isee e patrimoniali validi per richiedere il REM) possiamo aver diritto ad entrambi i sussidi previsti? ...

Bonus 600 euro da contratto - A chi spetta?
Tra gennaio e aprile ho effettuato alcuni lavori a provvigione per una agenzia e non ho partita iva: ho firmato il contratto di collaborazione occasionale a lavoro autonomo però il 24 aprile 2020, quindi oltre il 23 febbraio come dice il decreto, ma avendo effettuato quei lavori precedentemente e pagati prima, ho diritto al bonus 600 o no? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Bonus 600 euro per autonomi causa Coronavirus – Posso richiederlo anche se ho debiti con l’INPS