Pignoramento immobiliare e possibile secondo pignoramento

Ho in corso una richiesta di pignoramento immobiliare anche se il 6 aprile sono scaduti i 45 giorni e non è stata richiesta la vendita o comunque non ho ricevuto nessun tipo di comunicazione, anche perché poi la casa è gravata da ipoteca di primo grado per mutuo che pago regolarmente e sono in causa con chi ha avanzato richiesta di pignoramento per fideiussione appellandoci alla nullità sullo schema ABI, comunque volevo chiedere se nel caso c’è un pignoramento in corso un secondo creditore può fare pignoramento anche lui o si accoda?

Un secondo creditore può intervenire nella procedura di espropriazione dell’immobile già pignorato, ex articolo 498 del codice di procedura civile: ad esempio può intervenire sicuramente la banca che ha erogato il mutuo e ha iscritto ipoteca, dal momento che detiene una prelazione, risultante dai Pubblici Registri Immobiliari, rispetto al ricavato della vendita all’asta.

Oppure, un altro creditore può agire in modo autonomo, attraverso, ad esempio, il pignoramento dello stipendio (o della pensione) oppure del conto corrente del proprio debitore.

Insomma il fatto che il debitore sia stato già sottoposto ad azione esecutiva di espropriazione immobiliare non lo rende immune da altri diversi tentativi giudiziali di riscossione coattiva per mancati rimborsi di prestiti o garanzie prestate e non adempiute. In pratica, non funziona come quando più creditori tentano di prelevare il 20% dalla busta paga dello stesso debitore.

7 Aprile 2019 · Loredana Pavolini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Nullità dei contratti fideiussione omnibus stipulati sullo schema tipo ABI 2002
La Cassazione Civile, con sentenza 29810/2017 ha dichiarato nulle tutte le fideiussioni omnibus stipulate sullo schema ABI 2002. Io ho stipulato una fideiussione omnibus nel 2014 sullo schema di cui sopra, sono stato escusso dalla banca e ho raggiunto un accordo di saldo a stralcio di 90 mila euro e avendo già corrisposto 80 mila ne devo ancora 10 mila che salderò a breve. Vi chiedo se alla luce della sentenza della Cassazione di cui sopra è possibile far saltare l'accordo con la banca, e avviare un giudizio in cui far valere la nullità della fideiussione chiedendo anche il risarcimento ...

Esecuzione immobiliare e conversione del pignoramento
In seguito a una sentenza sfavorevole mi hanno pignorato l'immobile, prima casa, attualmente con una bimba di un anno ivi residente: nonostante avessi fatto appello non c'è stata la sospensione del procedimento esecutivo, e mi ritrovo dopo quasi un anno dal pignoramento a avere una data nella quale verrà il perito a fare la stima del mio immobile. Ora volevo chiedervi innanzitutto quanto tempo intercorre tra la stima e la vendita all'asta, se si può fare la conversione del pignoramento. La sentenza dell'appello sarà a maggio, nel caso di una sentenza sfavorevole anche lì, cosa dovrei fare? Cosa succederebbe? ...

Pignoramento della casa con ipoteca di primo grado della banca - Possibile?
Ho ricevuto un atto di precetto da Plusvalore per un debito di 37 mila euro: è possibile un pignoramento da parte della finanziaria dell'immobile dove abito e sul quale la banca ha un ipoteca di primo grado? Premetto che pago regolarmente il mutuo da circa 2 anni ne restano ancora 21. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento immobiliare e possibile secondo pignoramento