Beccato dall’autovelox per eccesso di velocità – Circolazione abusiva a bordo di veicolo già sottoposto a fermo amministrativo


Argomenti correlati:

Sono un commerciante e uso l’auto per lavoro: purtroppo mi sono accorto di avere un fermo amministrativo sull’auto per vecchie cartelle non pagate. L’altro giorno temo di avere preso un autovelox a torino. Cosa rischio? Sono molto preoccupato.

L’articolo 86 del dpr 602/1973 stabilisce che il soggetto che ha assunto la custodia del veicolo posto in stato di fermo amministrativo, il quale, durante il periodo in cui il veicolo e’ sottoposto al fermo, circola abusivamente con il veicolo stesso o consente che altri vi circolino abusivamente e’ punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro mille e 988 a euro settemila e 953.

Si applicano le sanzioni amministrative accessorie della revoca della patente e della confisca del veicolo. L’organo di polizia dispone l’immediata rimozione del veicolo e il suo trasporto presso uno soggetto custode-acquirente: il veicolo viene trasferito in proprietà al soggetto a cui e’ consegnato, senza oneri per l’erario (articoli 214 e 214 bis del Codice della strada).

11 Luglio 2019 · Giuseppe Pennuto



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Beccato dall’autovelox per eccesso di velocità – Circolazione abusiva a bordo di veicolo già sottoposto a fermo amministrativo