Fermo amministrativo per veicolo agente commercio

Sono agente di commercio, iscritto all’albo, ho ricevuto una notifica di fermo amministrativo della mia auto da parte di un comune, per multe non pagate a seguito di rilevazione autovelox. La domande che pongo sono le seguenti:

– Può un comune effettuare un fermo amministrativo?
– Può essere effettuato un fermo amministrativo all’automobile di un agente di commercio che la utilizza come effettivo mezzo di lavoro indispensabile allo svolgimento della propria attività?
– Sulla base di quanto sopra, risulta essere reato utilizzare l’auto soggetta a fermo amministrativo?
– Ed infine, quali sono le procedure per fare opposizione (se possibile)

Uno degli strumenti con cui la Pubblica Amministrazione può procedere alla riscossione coattiva di sanzioni amministrative è proprio il fermo amministrativo.

Il Ministero dell’Interno, con la circolare del 25 gennaio 2008 numero m/6326150, ha chiarito che al conducente che guida un veicolo sottoposto a fermo amministrativo può essere applicata solamente una sanzione amministrativa. Dunque, guidare un veicolo sottoposto a fermo amministrativo non configura un reato.

Il Ministero spiega che il fermo amministrativo non rappresenta “una vera e propria violazione delle norme del codice della strada ma una misura prevista a garanzia di un credito”.

La stessa avvocatura generale dello Stato sottolinea che in caso di violazione del fermo amministrativo deve essere elevata soltanto la sanzione pecuniaria “senza procedere al sequestro del veicolo”.

Anche la Corte di cassazione ha affermato che la circolazione con mezzo sottoposto a fermo non costituisce reato (sentenza 44498/2009).

Lei, comunque, avrebbe dovuto ricevere un preavviso di fermo amministrativo.

Per legge (articolo 86 dpr 602/73) infatti, la procedura di iscrizione del fermo di beni mobili registrati e’ avviata dall’agente della riscossione con la notifica al debitore o ai coobbligati iscritti nei pubblici registri di una comunicazione preventiva contenente l’avviso che, in mancanza del pagamento delle somme dovute entro il termine di trenta giorni, sara’ eseguito il fermo, senza necessita’ di ulteriore comunicazione, mediante iscrizione del provvedimento che lo dispone nei registri mobiliari, salvo che il debitore o i coobbligati, nel predetto termine, dimostrino all’agente della riscossione che il bene mobile e’ strumentale all’attivita’ di impresa o della professione.

Sulla base di quanto precede, può presentare istanza in autotutela all’ente esattore per la cancellazione del fermo amministrativo per il veicolo con cui lei svolge attività di agente di commercio.

In alternativa, o contemporaneamente (se l’accoglimento dell’istanza in autotutela non avviene in tempi brevi) potrà ricorrere al Giudice di Pace. Tenga presente, infatti, che la presentazione di un’istanza in autotutela non sospende i termini per il ricorso giudiziale.

9 Maggio 2015 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Fermo amministrativo e pignoramento dei corrispettivi per un agente di commercio
A seguito di una brutta situazione sono indebitato sia con la agenzia delle entrate che con fornitori privati per almeno 50 mila euro . Unica mia possibilità di lavoro e fare l'agente rappresentante per due aziende: volevo chiedere la possibilità che ho che mi facciano un fermo amministrativo sull'auto che è vecchia di 10 anni valore commerciale neanche 1000 euro e pignoramenti sulle provvigioni che dovranno maturarmi (ho letto in alcuni forum che si tratta di un quinto è vero?). ...

Cartella equitalia con preavviso di fermo amministrativo per un agente di commercio
Agente di commercio da circa 10 anni da subito ho avuto problemi con i contributi Inps perchè troppo alti rispetto al reddito. Ho avuto accesso a delle rateizzazioni che per motivi vari non ho più potuto pagare. L'ultima cartella di Equitalia mi preavvisa del fermo amministrativo sulla automobile utilizzata per lavoro e quindi strumentale al conseguimento dei pochi ricavi. Le istanze di rateazione non posso più farle, il conto corrente è in rosso, non ho beni immobili e vivo come ospite presso una famiglia, e ora vedrò fortemente ridotta l'attività per il fermo. ...

Preavviso di fermo amministrativo per un agente immobiliare
Sono un agente immobiliare regolarmente iscritto al Ruolo presso la CCIAA e ovviamente uso l'automobile di modico valore per svolgere la mia professione. Ora, mi arriva una nota per una multa non pagata di circa 400 euro da parte di Area Riscossioni srl. Minacciano se non pago entro 30 giorni del fermo amministrativo della mia auto. Ma l'auto per un agente immobiliare è un bene strumentale? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Fermo amministrativo per veicolo agente commercio