Assegni emessi a garanzia e successivamente girati

Ho emesso degli assegni che a suo tempo ancora non erano obbligati ad essere non trasferibili, fatti io come garante per conto di un amico che li ha dati ad altra persona. Questi assegni non sono mai stati né versati, né incassati e hanno date risalenti minimo a 7 anni fa 2009. Ora il mio amico è defunto da qualche anno e quella persona mi chiede il pagamento a me tramite un avvocato. Tutto questo perchè il mio amico li avrebbe pagati a mano e ridati a me per annullarli.

Come devo comportarmi? Rischio di pagare il tutto oppure ho delle possibilità di uscirne?

Intanto, giusto per evitare complicazioni (anche se sono ormai scaduti i tempi di presentazione per l’iscrizione in CAI e/o per il protesto) connesse ad un eventuale pagamento (parziale o totale) dei titoli, le conviene revocare il pagamento degli assegni.

Deve essere tuttavia consapevole che il portatore potrebbe ottenere, con gli assegni emessi e rimasti impagati, un decreto ingiuntivo (azione causale, legata al rapporto che ne ha originato l’emissione) e, con il provvedimento giudiziale, avviare azione esecutiva nei suoi confronti.

Naturalmente, stiamo ragionando nell’ipotesi in cui gli assegni siano stati a suo tempo provvisti della data di emissione.

1 Settembre 2016 · Tullio Solinas

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Impossibilitato a rientrare da un affidamento in conto corrente e assegni emessi privi di copertura - Cosa può succedermi adesso?
A gennaio di quest'anno ho aperto un girarrosto in zona, sono partito bene il fido ottenuto in banca mi era servito per poter comprare le attrezzature di settimana in settimana riuscivo ad entrare con il fido di qualche centinaia di euro, riuscivo anche a pagare la merce. Ma da giugno, una volta chiuse le scuole, per me sono arrivati giorni bui. Non si riusciva più ad incassare per poi comprare la merce: allora con fornitore siamo andati avanti con assegni datati a fine mese per poter prendere la merce. Con il passare dei giorni era veramente diventato difficile poter recuperare ...

Notifica di una cartella di pagamento per assegni senza provvista mai emessi
MI è stata notificata una cartella di pagamento da Agenzia Entrate Riscossione relativa a sanzioni amministrative per emissione di assegni senza autorizzazione o provvista emesse dalla Prefettura di Napoli. Nella cartella viene indicato che mi sarebbero state precedentemente notificate ordinanze ingiuntive che non ho mai ricevuto ormai più di due anni fa. Inoltre le sanzioni si riferiscono ad assegni relativi a periodi in cui non disponevo nemmeno del blocco assegni. Come posso fare? Sono decaduto dalla possibilità di disconoscere gli assegni a me imputati? Posso ancora eccepire il vizio di notifica? Io attualmente non risiedo a Napoli e non riuscirei ...

Assegno senza copertura (con recidiva) e revoca a rilasciare ulteriori assegni - Posso emettere cambiali?
Durante l'anno 2014 ho emesso un assegno senza copertura, il bancoposta mi ha avvisato solo tramite raccomandata (neanche una telefonata): purtroppo ero all'estero per lavoro e sono rientrato dopo 3 mesi; ho fatto un altro assegno di qualche centinaia di euro e dopo 3 mesi sono stato convocato dal prefetto, perchè ero stato inibito di effettuare assegni, e me lo avevano comunicato tramite raccomandata, mai ricevuta. pagato la multa di 1046 euro al prefetto, e per due anni non posso emettere assegni. La mia domanda è: posso firmare delle cambiali? Ne ho firmate alcune prima di essere a conoscenza dei ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Assegni emessi a garanzia e successivamente girati