Arretrati dell’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) – Da chi verranno pagati ora che sono andato in pensione?


Da settembre 2019 sono pensionato, mi sono accorto però che durante il mio periodo lavorativo da lavoratore dipendente non ho mai fatto domanda per percepire gli assegni familiari.

Ho sempre lavorato per lo stesso datore di lavoro quindi sulle domande per percepire gli arretrati mi è stato detto d’inserire il codice fiscale di quest’ultimo. Ma chi mi pagherà gli assegni familiari dato che non lavoro più? e come li percepirò dato che non ho più una busta paga?

Le sembrerà paradossale, ma per fortuna avrà un effetto tranquillizzante, sapere che gli assegni per il nucleo familiare glieli ha sempre pagati l’INPS, anche quando lei li percepiva in busta paga, attraverso l’intermediazione del suo datore di lavoro.

2 Ottobre 2019 · Roberto Petrella



Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Arretrati dell’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) – Da chi verranno pagati ora che sono andato in pensione?