Arretrati degli assegni per il nucleo familiare

Ho iniziato ad aprile 2019 a lavorare come dipendente con un contratto a tempo determinato per sei mesi e volevo fare la richiesta per percepire gli assegni famigliari per mio figlio minorenne. Siccome sono divorziata devo prima chiedere l’autorizzazione ANF per dichiarare che gli assegni non li percepirà il mio ex marito. Ma se volessi chiedere anche gli arretrati come devo fare? So che gli anni per cui posso chiedere gli arretrati sono 5 ma una volta che mi accolgono la domanda di autorizzazione il modello SR16 devo mandarlo on line a tutti i datori di lavoro che ho avuto in questi 5 anni? Dal 2014 fino ad oggi ho avuto diversi rapporti di lavoro.

Lei incorre in un equivoco: l’assegno per il nucleo familiare (o assegno familiare) ANF è una prestazione economica erogata dall’INPS direttamente o attraverso il datore di lavoro: l’ultimo foglio del modulo SR16 si riferisce esclusivamente al datore di lavoro corrente che erogherà in busta paga l’assegno per il nucleo familiare spettante.

Per gli arretrati dell’ANF relativo agli anni precedenti le informazioni del nucleo familiare del richiedente saranno (auto) certificate da quest’ultimo, mentre il reddito annuale percepito dal richiedente è un dato di cui l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale può disporre accedendo all’Anagrafe Patrimoniale dell’Agenzia delle Entrate.

Piuttosto, se l’affidamento del minore è condiviso e se anche l’altro genitore è un lavoratore dipendente, e quindi titolare di un proprio diritto all’ANF, farà bene a sincerarsi che egli non abbia già fruito degli assegni par il nucleo familiare nel corso degli anni.

6 Aprile 2019 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assegno per il nucleo familiare ed arretrati
Ho un bambino di 18 mesi: non ho mai lavorato in quanto lavorava il mio compagno che però non ha mai fatto richiesta degli assegni familiari ed ora si è dimesso dal lavoro. A luglio sarò assunta a tempo indeterminato, come devo muovermi per fare richiesta degli assegni familiari e anche degli arretrati? Ho letto che la domanda dovrebbe essere fatta entro fine giugno, ma io verrò assunta a luglio, posso farla anche dopo? E gli arretrati? ...

Arretrati dell'Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) - Da chi verranno pagati ora che sono andato in pensione?
Da settembre 2019 sono pensionato, mi sono accorto però che durante il mio periodo lavorativo da lavoratore dipendente non ho mai fatto domanda per percepire gli assegni familiari. Ho sempre lavorato per lo stesso datore di lavoro quindi sulle domande per percepire gli arretrati mi è stato detto d'inserire il codice fiscale di quest'ultimo. Ma chi mi pagherà gli assegni familiari dato che non lavoro più? e come li percepirò dato che non ho più una busta paga? ...

Autorizzazione al pagamento dell'Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) in assenza di riconoscimento del genitore
Vorrei capire se per percepire gli assegni famigliari devo prima presentare domanda di autorizzazione anf all'inps. La mia situazione è questa: sono una mamma single il mio ex compagno ( mai stati sposati) non ha riconosciuto mia figlia, il mio datore di lavoro per potermi erogare gli assegni familiari mi chiede l'autorizzazione inps, ma è corretto? Io sapevo che l'autorizzazione non serviva se l'altro genitore non riconosce il figlio. ...

Dove mi trovo?