Account multipli su Dazn per vedere le partite gratis? – Attenzione: si rischia Ban permanente


Un mio collega mi ha raccontato che, per guardare gratuitamente le partite su Dazn, utilizza un espediente, in realtà abbastanza noto: ovvero quello di creare altri account al termine del periodo di prova, cambiando email e metodo di pagamento.

E’ veramente così efficace questa pratica?

Non c’è modo di venir beccati?

DAZN, ovvero la nuova piattaforma streaming che consente di visionare le tre partite a settimana non comprese nell’abbonamento Sky, è comparsa da poco nel mercato italiano, ma gli utenti più svegli hanno già capito come aggirare il pagamento.

Il funzionamento del sito di web streaming è simile a quello di Netflix: ogni cliente, di mese in mese, può decidere se rinnovare o meno l’abbonamento.

Così, tante persone, per cercare di risparmiare, si affidano alla tecnica degli account multipli.

Quando finisce il periodo di prova di un account, procedono alla creazione di un nuovo profilo con altri 30 giorni gratuiti.

Per fare ciò è necessario modificare il proprio indirizzo mail ed il metodo di pagamento.

Dopo una fase di assestamento, però, ora DAZN sta agendo.

Il sistema, infatti, si è dotato di una tecnologia di riconoscimento fondata sull’analisi incrociata degli indirizzi IP.

Così facendo, dunque, per i soliti furbetti non ci sarà alcuna possibilità di farla franca.

Da notare che, ha fatto sapere l’azienda, gli utenti beccati a sfruttare account fasulli rischiano un ban definitivo dal servizio.

7 Marzo 2019 · Andrea Ricciardi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Account multipli su Dazn per vedere le partite gratis? – Attenzione: si rischia Ban permanente