Indice del post iscrizione in crif per aver saltato le rate di un finanziamento

Per problemi personali ho saltato 2 rate di un finanziamento in corso, (feb./marzo 2010), subito regolarizzato ad aprile, ho chiesto la visura al crif e risulta questa mia mancanza, testualmente: ... mese dal quale i pagamenti sono risultati regolari: 04/2010 Adesso vi chiedo: 1^ quesito Si viene segnalati in crif dalla società erogante il finanziamento? Oppure dalla società di recupero crediti? 2^ quesito Il mio finanziamento è stato erogato a gennaio '09, termina a giugno '12. I dodici mesi della cancellazione si riferiscono alla data in cui risultano regolare i pagamenti 04/'10? Pertanto 05/'11 dovrei essere pulito, oppure si [ ... leggi tutto » ]

La decorrenza dei termini per la cancellazione delle segnalazioni negative in Crif parte dalla regolarizzazione del ritardo. Di seguito un esaustivo specchietto delle casistiche e dei relativi tempi di conservazione. C'è solo da aggiungere che in tema di ritardato pagamento delle rate del mutuo o di un prestito, la legge 106/2011 (approvata il 7 luglio) - è intervenuta, con l’articolo 8 bis, sulle modalità di cancellazione dalle banche dati dei cattivi pagatori qualora il ritardo si riferisca ad un numero di rate mensili inferiore a sei o ad un’unica rata semestrale. Al momento della regolarizzazione di massimo cinque rate [ ... leggi tutto » ]

22 novembre 2012 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cattivi pagatori e rate pagate in ritardo
Il Decreto Sviluppo convertito in legge il 12 luglio 2011, nell'articolo 8-bis riguardante la cancellazione di segnalazioni dei ritardi di pagamento, fissava il termine di 5 giorni lavorativi per oscurare le informazioni relative a ritardi di pagamento di rate mensili o semestrali. Al momento della regolarizzazione dei pagamenti, le segnalazioni [ ... leggi tutto » ]
CRIF EURISC – guida alla cancellazione gratuita e senza intermediari
Chi è CRIF e quali dati gestisce Nell'articolo che segue spieghiamo chi è CRIF e quali dati dei cattivi pagatori la società gestisce. Indichiamo le condizioni che devono essere verificate perchè un cattivo pagatore abbia il diritto di chiedere la cancellazione dall'elenco CRIF. Forniamo le istruzioni su come procedere per [ ... leggi tutto » ]
Rate del mutuo e di un prestito pagate in ritardo – obbligo di aggiornamento dei dati relativi ai cattivi pagatori
In tema di ritardato pagamento delle rate del mutuo o di un prestito, la legge 106/2011 (approvata il 7 luglio) – è intervenuta, con l'articolo 8 bis, sulle modalità di aggiornamento nelle banche dati dei cattivi pagatori, qualora il ritardo si riferisca ad un numero di rate mensili inferiore a [ ... leggi tutto » ]
Furto identità » Come proteggersi da iscrizione in CRIF e Centrali Rischi
Sempre più numerose le truffe che riguardano il furto di identità: in questo articolo vi spieghiamo come salvaguardarsi tecnicamente e giuridicamente da chi apre un finanziamento a vostro nome e poi vi fa trovare segnalati nelle banche dati dei cattivi pagatori, come la crif e la cai. Quotidianamente, purtroppo, agli [ ... leggi tutto » ]
CRIF EURISC – cancellazione dati cattivo pagatore
Gli italiani fanno sempre più ricorso al finanziamento nelle sue diverse forme: contemporaneamente aumentano quelli che non riescono a saldare in tempo o del tutto le rate. Qui nascono problemi legati all'iscrizione "all'albo dei cattivi pagatori" EURISC della CRIF e il conseguente diniego di nuovi finanziamenti. Molti si rivolgono allo sportello di [ ... leggi tutto » ]

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post iscrizione in crif per aver saltato le rate di un finanziamento. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Iscrizione in CRIF per aver saltato le rate di un finanziamento Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 22 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 4 ottobre 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca