Segnalazione crif per rate di finanziamento non pagate

Argomenti correlati:

Nel 2006 ho fatto da garante a mia madre per ottenere il mutuo per l’acquisto di una casa: nel 2010 ho fatto di nuovo da garante sempre a mia madre per un prestito. Dal 2012 in poi senza che io sapessi nulla mia madre ritardava i pagamenti del mutuo e addirittura non pagava quelli del finanziamento.

Ho scoperto di essere segnalato al crif quando mi sono sposato e con mia moglie dovevo comprare casa e ci hanno rifiutato il mutuo. Premetto che anche se sono arrivate comunicazioni per i ritardi dei pagamenti mia madre mi ha tenuto sempre nascosto tutto. Ad oggi sto cercando ancora di regolarizzare i conti ma mia madre non avendomi mai detto la verità ha continuato a non essere puntuale nei pagamenti.

Dopo ricerche finalmente mi ha spiegato la situazione ed è che sta pagando delle cambiali per il finanziamento e da agosto del 2015 risultano regolari i pagamenti del mutuo. A marzo 2015 chiesi la visura al crif e risultava lo stato di sofferenza dal 30 gennaio 2013 per il finanziamento. Ad oggi invece sul crif risulta regolare il pagamento del mutuo da agosto 2015 e da agosto 2015 il finanziamento risulta ceduto ad altro ente.

Le cambiali sono due anni che vengono pagate regolarmente. Sto cercando di contattare la finanziaria per estinguere il debito. Ora la mia domanda è! Se estinguo il debito oggi, i 36 mesi per la cancellazione partono da oggi o dal mese in cui la finanziaria ha ceduto il debito? E cioè agosto 2015? (visto che comunque le cambiali sono pagate regolarmente da più di due anni) e per la cancellazione per i ritardi del mutuo devo farla sempre io dopo 24 mesi o avviene in automatico?

Se c’è una sofferenza registrata in Centrale Rischi il debitore, o il garante, possono richiederne la cancellazione decorsi 24 mesi dalla regolarizzazione, cioè dal completo pagamento del debito in sofferenza. La cancellazione non è automatica: serve una segnalazione che quasi mai il creditore (specie se cessionario) si preoccupa di fare.

11 Febbraio 2016 · Rosaria Proietti

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Prestito negato per segnalazione nella Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria (CRIF) - Sto pagando le rate di un piano di rientro scaturito da un accordo transattivo con il creditore
Vorrei alcune informazioni riguardo un finanziamento da me stipulato 3 anni fa: sebbene avessi un altro già aperto con la stessa società finanziaria il primo pagato in conto corrente in tale data di scadenza corretto il secondo non riuscivo a pagarlo e cinque/sei rate sono state insolute sebbene io giustificassi il cattivo pagamento del secondo finanziamento la società di recupero crediti non mi aiutava ad incorporare il secondo finanziamento nel primo dopo avermi segnalato alla CRIF di Bologna mi hanno fatto un piano di rientro adesso dopo un anno da questo piano di rientro volevo fare un altro finanziamento per ...

Cambiali pagate in ritardo e possibili ripercussioni sul merito creditizio
Nel 2010 ho fatto un prestito personale con garante mio padre per l'acquisto della mia auto che ho potuto pagare solo per qualche mese perché successivamente ho perso il lavoro e sono rimasto indietro con i pagamenti. Nel 2012 sono stato contattato da una compagnia di recupero crediti per far si che la mia situazione finanziaria andasse al posto e mio padre ha firmato delle cambiali che portava la fine del pagamento nel 2015. Successivamente per un lavoro poco stabile 6 cambiali le ho pagate in ritardo e l'ultima l'ho pagata nell'ottobre 2015. Ad agosto 2018 ho fatto la visura ...

Presenza eventi rilevanti in CRIF su segnalazione ING BANK - Differenza fra CRIF e CR Bankitalia
Nel 2014 ho avuto disguidi con una carta di credito della ing direct, risultato: conto in rosso e segnalazione in crif della carta. Successivamente la segnalazione è stata modificata come carta rinunciata dal cliente e cancellata. Contestualmente nella sezione Crif presenza di eventi rilevanti aperta la posizione in sofferenza non specificando se riferita alla carta od al conto corrente (preciso che l'ultimo estratto conto presente è del 4 trimestre 2015 e che la carta aveva scadenza 06/2015). La mia domanda è cercare di capire in quale contesto vengono inseriti gli eventi rilevanti e che valenza hanno rispetto alle tempistiche del ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Segnalazione crif per rate di finanziamento non pagate