Quali dati vengono conservati e quanto a lungo?

In base al tipo di rapporto di credito si registrano tempi di conservazione diversi.

  • 6 mesi (1 mese in caso di rifiuto o rinuncia al finanziamento)dalla richiesta;
  • le morosità di due rate (o mesi) poi sanate sono visibili per12 mesi dalla data di regolarizzazione;
  • le morosità superiori a due rate (o mesi) poisanate sono visibili per 24 mesi dalla data di
  • regolarizzazione;
  • le morosità mai sanate rimangono visibili per36 mesi dalla scadenza contrattuale o dall'ultimo
  • aggiornamento;
  • tutte le altre informazioni positive (che indicano,cioè, il pieno rispetto del piano di rimborso del
  • finanziamento) rimangono visibili per 36 mesidalla cessazione del rapporto o di scadenza del
  • contratto o dal primo aggiornamento del mesesuccessivo a tali date.

È bene sottolineare che ai Sic possono accedere solo ed esclusivamente banche, società finanziarie o di leasing, e imprese che nell'ambito della propria attività commercialeo professionale concedono dilazioni di pagamento nella fornitura di beni e servizi.

Per poter accedere ai dati del signor Rossi conservati nei Sic, è necessario che l'istituto finanziario abbia ricevuto dallo stesso signor Rossi una richiesta di finanziamento o gli abbia già erogato un credito.

Ricordiamo, infatti, che i dati contenuti nei Sic sono accessibili solo ed esclusivamente per finalità di prevenzione e controllo del rischio di insolvenza e non possono essere resi disponibili agli istituti finanziari per finalità di marketing.

L'istituto finanziario, quindi, non potrà accedere ai dati del Sic per avere l'indirizzo del signor Rossi e inviargli, ad esempio, la pubblicità di una nuova carta di credito.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca