Articoli guide vademecum ed istruzioni sulla cartella esattoriale

rottamazione condono e definizione agevolata della cartella esattoriale - autotutela sospensione sgravio

La legge di stabilità 2013 - legge 24 dicembre 2012, numero 228 - ha introdotto importanti novità in tema di riscossione dei tributi introducendo all'articolo 1, commi da 537 a 543 un procedimento, ad iniziativa del contribuente, che regola la sospensione della riscossione da parte degli Agenti della Riscossione (AdR).  Il procedimento introdotto dalla legge di stabilità trova applicazione ...

notifica della cartella esattoriale e degli atti impositivi in generale

La cartella esattoriale può essere notificata anche direttamente da parte del Concessionario mediante raccomandata con avviso di ricevimento, nel qual caso è sufficiente, per il relativo perfezionamento, che la spedizione postale sia avvenuta con consegna del plico al domicilio del destinatario, senz'altro adempimento ad opera dell'ufficiale postale se non quello di curare che la persona da lui ...

fermo amministrativo

Com'è noto, dopo 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale, se il debitore non ha provveduto a pagare, non ha ottenuto una rateizzazione o non è intervenuto un provvedimento di sospensione o annullamento del debito, Equitalia può attivare alcune procedure a garanzia del credito degli enti impositori.  Fra queste, il fermo amministrativo, ovvero, l'atto con cui si dispone il ...

ipoteca esattoriale

Al verificarsi di quali condizioni il debitore può vantare un diritto alla restrizione dell'ipoteca, a fronte di una riduzione dell'esposizione debitoria a garanzia della quale l'ipoteca fu costituita? Le norme vigenti riconoscono il diritto del debitore alla restrizione dell'ipoteca, non solo nei termini di una riduzione del valore per cui la somma è stata originariamente iscritta, ma ...

rateazione della cartella esattoriale

Breve guida alla riscossione e al pignoramento esattoriale, cominciando dalle cartelle esattoriali fino al pignoramento degli stipendi passando per il fermo amministrativo: tutto ciò che equitalia può, e non può fare, ...

compensazione della cartella esattoriale

Imprese e professionisti titolari di crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili, nei confronti della Pubblica Amministrazione per somministrazioni, forniture, appalti e prestazioni professionali, ai fini della compensazione, qualora la somma iscritta a ruolo sia inferiore o pari al credito vantato, dovranno accreditarsi presso la piattaforma informatica dedicata gestita dalla Ragioneria ...

ricorso - impugnazione della cartella esattoriale

Per questo tipo di cartella esattoriale è possibile chiedere informazioni all'ente impositore che ha emesso la sanzione amministrativa.  L'ente impositore è indicato nell'intestazione della pagina relativa al "Dettaglio degli addebiti".  A tale ente impositore ...

cartelle esattoriali - miscellanea

La contestazione di atti dell'Agente della riscossione, concernente una sanzione amministrativa non tributaria, va proposta dinanzi al Giudice ordinario L'articolo 2 del Decreto Legislativo numero 546/1992, sul processo tributario, stabilisce che: "Appartengono alla giurisdizione tributaria tutte le controversie aventi ad oggetto i tributi di ogni genere e specie comunque denominati, compresi ...

intimazione al pagamento e interessi moratori

A decorrere dal 1° maggio 2013, gli interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo sono determinati nella misura del 5,2233% in ragione annuale.  Com'è noto, l'articolo 30 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, numero 602 prevede che, decorsi sessanta giorni dalla notifica della cartella di pagamento, sulle somme iscritte a ruolo, escluse le ...

cartelle esattoriali e avvisi di addebito inps

I contributi o premi dovuti agli enti pubblici previdenziali non versati dal debitore sono iscritti in ruoli resi esecutivi, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre dell'anno successivo al termine fissato per il versamento.  In caso di denuncia o comunicazione tardiva o di riconoscimento del debito, tale termine decorre dalla data di conoscenza, da parte dell'ente.  I contributi o premi dovuti ...

cartelle esattoriali originate da multe

Tutte le cartelle esattoriali notificate da Equitalia sono soggette alla prescrizione, ovvero all'estinzione a seguito dell'inerzia dell'agente di riscossione, protratta per il numero di anni stabiliti dalla legge.  Questi atti, di conseguenza, non devono essere pagati.  La disciplina della prescrizione in discorso è, tuttavia, diversa a seconda che si riferisca a sanzioni amministrative o a ...

prescrizione delle cartelle esattoriali originate da multe

La prescrizione della cartella esattoriale originata da sanzioni del codice della strada è di cinque anni.  La cartella esattoriale, infatti, non può essere trattata come una sentenza, che ha scadenza decennale.  Così ha deciso il giudice di pace di Torino con la sentenza numero 11937 depositata il 30 dicembre 2011, relativa a un preavviso di fermo a seguito del manato pagamento di una sanzione ...

riscossione coattiva delle cartelle esattoriali

Nella riscossione coattiva esattoriale si può impugnare la cartella di pagamento, regolarmente notificata, al fine di contestare il diritto del creditore di procedere ad esecuzione forzata per vizi sostanziali.  In pratica per: contestare la legittimità dell'iscrizione a ruolo del debito (omessa notifica dell'atto presupposto, cioè dell'avviso di addebito, del verbale relativo alla ...

domande e risposte sulle cartelle esattoriali

Ho cartelle esattoriali con AdE per cifre molto elevate.  Sapete indicarmi forme di tutela degli immobili? E dei depositi bancari che ora appartengono ai miei genitori e che io dovrei ereditare alla loro scomparsa? Una possibilità di tutela del ...