indebitati.it – la comunità dei debitori e dei consumatori italiani

Un debito è un debito, è un fatto, un numero, una conseguenza di circostanze. Un debito non è nè bello, nè brutto, è misurabile, è circoscrivibile, è aggirabile. Talvolta un debito aiuta, talvolta è un nemico, ma si puó sempre affrontarlo, sconfiggerlo, o venirci a patti. Un debito non è alla fine cosí terribile se si conoscono le regole del gioco, un po’ come il diavolo, che è meno brutto se si ha la forza e il coraggio di guardarlo negli occhi. Terribile invece è vedere una società fondata sui consumi, che marginalizza chi non riesce a starle al passo. Terribile è vedere tanta gente che di fronte all’indebitamento ed ai problemi contingenti, si perde d’animo e non riesce più a pensare al domani. E’ per costoro che nasce questa comunità, perché nell’oscurità, piuttosto che disperarsi, è sempre meglio accendere una candela. (Antonio Iuri Donati)

Forum Visualizza le ultime discussioni

Se il debitore è in possesso delle cambiali originali il credito è estinto

4 febbraio 2016 - di Stefano Iambrenghi

Il possesso da parte del debitore del titolo originale del credito (nello specifico tre cambiali) costituisce fonte di una presunzione legale di pagamento, superabile con la prova contraria di cui deve onerarsi il creditore che sia interessato a dimostrare che il pagamento non e’ avvenuto e che il possesso del titolo e’ dovuto ad altra causa, come risulta implicitamente confermato dalla [ ... leggi tutto » ]

L'avvocato sbaglia e fa perdere la causa? - Nessun risarcimento per il cliente

4 febbraio 2016 - di Marzia Ciunfrini

La responsabilità dell’avvocato non può affermarsi per il solo fatto del suo non corretto adempimento dell’attività professionale, occorrendo verificare se l’evento produttivo del pregiudizio lamentato dal cliente sia riconducibile alla condotta del primo, se un danno vi sia stato effettivamente ed, infine, se, ove questi avesse tenuto il comportamento dovuto, il suo assistito, alla [ ... leggi tutto » ]

Al via le domande per fruire dei servizi di baby sitting e per l'infanzia

4 febbraio 2016 - di Ornella De Bellis

Il contributo economico utilizzabile alternativamente per il servizio di baby sitting o per far fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per l’infanzia o dei servizi privati accreditati, viene riconosciuto anche per l’anno di sperimentazione 2016; nei [ ... leggi tutto » ]

Prescrizione dei contributi previdenziali ed assistenziali

4 febbraio 2016 - di Annapaola Ferri

Per i contributi relativi a periodi precedenti l'entrata in vigore della legge 335/1995 (17 agosto 1995) il termine di prescrizione resta decennale nel caso di atti interruttivi compiuti dall'INPS anteriormente al 31 dicembre 1995, i quali valgono a sottrarre a prescrizione i contributi maturati nel decennio precedente l'atto interruttivo e a far decorrere, dalla data di questo, un nuovo termine [ ... leggi tutto » ]

Alienazione della quota in comunione ereditaria - Prelazione e diritto di riscatto dei coeredi

4 febbraio 2016 - di Roberto Petrella

Il coerede, che vuoi alienare a un estraneo la sua quota o parte di essa, deve notificare la proposta di alienazione, indicandone il prezzo, agli altri coeredi, i quali hanno diritto di prelazione.  Questo diritto deve essere esercitato nel termine di due mesi dall'ultima delle notificazioni.  In mancanza della notifica, i coeredi hanno diritto di riscattare la quota dall'acquirente e da ogni [ ... leggi tutto » ]

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it