indebitati.it – la comunità dei debitori e dei consumatori italiani

Un debito è un debito, è un fatto, un numero, una conseguenza di circostanze. Un debito non è nè bello, nè brutto, è misurabile, è circoscrivibile, è aggirabile. Talvolta un debito aiuta, talvolta è un nemico, ma si puó sempre affrontarlo, sconfiggerlo, o venirci a patti. Un debito non è alla fine cosí terribile se si conoscono le regole del gioco, un po’ come il diavolo, che è meno brutto se si ha la forza e il coraggio di guardarlo negli occhi. Terribile invece è vedere una società fondata sui consumi, che marginalizza chi non riesce a starle al passo. Terribile è vedere tanta gente che di fronte all’indebitamento ed ai problemi contingenti, si perde d’animo e non riesce più a pensare al domani. E’ per costoro che nasce questa comunità, perché nell’oscurità, piuttosto che disperarsi, è sempre meglio accendere una candela. (Antonio Iuri Donati)

Forum Visualizza le ultime discussioni

Auto nuove ed usate » Dall'iscrizione al PRA fino alla vendita passando per le garanzie dell'acquirente: manuale per il consumatore

9 febbraio 2016 - di Andrea Ricciardi

Oggi parliamo di auto, sia usate che nuove, per tutto ciò che riguarda gli interessi del consumatore: tratteremo argomenti riguardanti la vendita di autovetture usate, nuove, iscrizione al pubblico registro automobilistico (PRA), le [ ... leggi tutto » ]

Riconoscimento dell'assegno divorzile - Non è influenzato dalla durata del matrimonio

9 febbraio 2016 - di Annapaola Ferri

L'accertamento del diritto all'assegno divorzile si articola in due fasi, nella prima delle quali il giudice verifica l'esistenza del diritto in astratto, in relazione all'inadeguatezza dei mezzi del coniuge richiedente, raffrontati ad un tenore di vita analogo a quello avuto in costanza di matrimonio e che sarebbe presumibilmente proseguito in caso di continuazione dello stesso o quale poteva [ ... leggi tutto » ]

Quando la ripresa della coabitazione fra coniugi separati può essere considerata riconciliazione

9 febbraio 2016 - di Lilla De Angelis

La mera ripresa della coabitazione non equivale a riconciliazione potendo essa deve essere equiparata alla coabitazione interessata da ragioni meramente materiali, dovute a fattori economici o logistici o di altra natura.  Si ha riconciliazione con la ripresa della coabitazione solo quando essa assume il connotato della ricostituzione del consorzio familiare, attraverso la ricomposizione della [ ... leggi tutto » ]

No all'assegno divorzile per il coniuge beneficiario che forma una nuova famiglia di fatto

9 febbraio 2016 - di Giorgio Martini

L'instaurazione da parte del coniuge divorziato di una nuova famiglia, ancorché di fatto, rescindendo ogni connessione con il tenore ed il modello di vita caratterizzanti la pregressa fase di convivenza matrimoniale, fa venire definitivamente meno ogni presupposto per la riconoscibilità dell'assegno divorzile a carico dell'altro coniuge, sicché il relativo diritto non entra in stato di [ ... leggi tutto » ]

Guida senza patente - Le sanzioni amministrative ed accessorie previste con la depenalizzazione

8 febbraio 2016 - di Giuseppe Pennuto

Il Decreto Legislativo 8/16, entrato in vigore il 6 Febbraio 2016, ha disposto la depenalizzazione di molti reati: la norma ha importanti riflessi anche sul codice della strada, determinando, in particolare, la depenalizzazione del reato di guida senza patente.  Di seguito si [ ... leggi tutto » ]

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it