indebitati.it - la comunità dei debitori e dei consumatori italiani

Un debito è un debito, è un fatto, un numero, una conseguenza di circostanze. Un debito non è nè bello, nè brutto, è misurabile, è circoscrivibile, è aggirabile. Talvolta un debito aiuta, talvolta è un nemico, ma si puó sempre affrontarlo, sconfiggerlo, o venirci a patti. Un debito non è alla fine cosí terribile se si conoscono le regole del gioco, un po’ come il diavolo, che è meno brutto se si ha la forza e il coraggio di guardarlo negli occhi. Terribile invece è vedere una società fondata sui consumi, che marginalizza chi non riesce a starle al passo. Terribile è vedere tanta gente che di fronte all’indebitamento ed ai problemi contingenti, si perde d’animo e non riesce più a pensare al domani. E’ per costoro che nasce questa comunità, perché nell’oscurità, piuttosto che disperarsi, è sempre meglio accendere una candela. (Antonio Iuri Donati)

Gli utlimi articoli pubblicati nel blog

Scadenze definizione agevolata (o rottamazione cartelle esattoriali) » Le comunicazioni dell'agenzia delle entrate-riscossione

24 luglio 2017 - Gennaro Andele

Per quanto riguarda le scadenze relative alla definizione agevolata, o rottamazione delle cartelle esattoriali, vi segnaliamo alcune importanti comunicazioni dell'agenzia delle entrate-riscossione. Per quanto riguarda le modalità di [...]

Assicurazione RC auto » Il diritto di rivalsa non può essere esercitato nei confronti del contraente che non risulta proprietario del veicolo e non lo conduceva al momento del sinistro

23 luglio 2017 - Giovanni Napoletano

Come è noto, il contratto di assicurazione per la responsabilità civile auto sposta il rischio del sinistro dall'assicurato all'assicuratore: tuttavia, ciò non significa che il responsabile del sinistro e/o il proprietario del veicolo siano esonerati dall'obbligo di risponderne. L'articolo 144 del Codice delle assicurazioni private, infatti, stabilisce che per l'intero massimale di polizza [...]

Ritardo nel rimborso delle rate di un prestito - Il creditore non ha diritto ad un ulteriore risarcimento se è stata convenuta la misura degli interessi moratori

23 luglio 2017 - Patrizio Oliva

Secondo quanto disposto dall'articolo 1224 del Codice civile, al creditore che dimostra di aver subito un danno per l'inadempimento del debitore, conseguente al ritardato rimborso rateale del prestito concesso, spetta un risarcimento che, tuttavia, non è dovuto se è stata convenuta contrattualmente la misura degli interessi moratori. Dunque, gli interessi moratori, che si aggiungono a quelli [...]

Successione ereditaria: i debiti del defunto si dividono fra i coeredi in ragione delle rispettive quote mentre i crediti cadono in comunione

23 luglio 2017 - Roberto Petrella

Nell'ipotesi di successione mortis causa con pluralità di eredi si registrano, in giurisprudenza e in dottrina, due diversi orientamenti. Secondo alcuni, i crediti del defunto dovrebbero seguire lo stesso destino dei debiti, conseguentemente dividendosi automaticamente tra i coeredi in ragione delle rispettive quote. Secondo altri, invece, i crediti del defunto, a differenza dei debiti, non si [...]

Bonus mamma domani - ottocento euro a chi è al settimo mese di gravidanza

22 luglio 2017 - Rosaria Proietti

La prestazione del bonus mamma domani pari ad 800 euro, può essere richiesta dalle donne al compimento del settimo mese di gravidanza o, in caso di parto antecedente all'inizio dell’ottavo mese di gravidanza. Il premio non concorre alla formazione del reddito complessivo IRPEF ed è concesso in un’unica soluzione. Le interessate devono possedere la residenza in Italia e/o la [...]

Le ultime discussioni dai forum

Se i dati riportati nel sistema Eurisc non sono aggiornati? (in attesa di pubblicazione)

24 luglio 2017

domanda di Andarm81 - in attesa di risposta

Pignoramento stipendio e cessione contratto di lavoro ex articolo 1406 del Codice civile

Ho un pignoramento sullo stipendio e ora l'azienda per la quale lavoro ha ceduto il mio contratto ad un'altra dello stesso gruppo ex articolo 1406 del Codice civile.

24 luglio 2017

domanda di t3wy

risposta di Marzia Ciunfrini

Comunicazioni e cartelle a persona deceduta e a indirizzo ormai inesistente

Ho già posto precedentemente un quesito e lo riassumo: ereditata da poco un'auto da mio padre morto nel 2009, il quale, pur abitando con noi risultava residente in un'altra casa oggi inesistente, si poneva il problema di bolli non pagati in seguito (auto ferma a causa di contenziosi ereditari), per i quali potevano essere stati inviati accertamenti o cartelle persi per recapito inesistente.

23 luglio 2017

domanda di benedetta

risposta di Tullio Solinas

Bonus mamma domani e documentazione sanitaria a corredo

Io e la mia compagna aspettiamo un figlio: il governo, per l'anno 2017 ha stanziato un bonus mamma futura di 800 euro e la mia compagna NON lavora.

22 luglio 2017

domanda di matteo82

risposta di Loredana Pavolini

Dsu universitaria e isee – Sono ancora a carico di mia madre?

Sono una ragazza di 28 anni e ho da poco compilato la DSU per prestazioni universitarie, e successivamente ho cambiato residenza trasferendomi in una casa in cui ha già la residenza un'altra ragazza, in tal modo controllando gli stati di famiglia risultiamo nello stesso: adesso, sul bando per la borsa di studio leggo: Il nucleo familiare dello studente è composto dallo studente richiedente i benefici e da tutti coloro che risultano inclusi nello stato di famiglia anagrafico alla data di presentazione della domanda, anche se non legati da vincoli di parentela, nonché componenti a carico IRPEF anche se non conviventi con la famiglia di origine.

22 luglio 2017

domanda di Alessia

risposta di Lilla De Angelis

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info