Non ho nulla - i creditori possono continuare a chiedermi di saldare i debiti?

Domanda di CLAUDIA P
13 luglio 2016 at 12:24

Io purtroppo faccio parte della categoria dei cattivi pagatori: ho avuto il decreto ingiuntivo, l'ufficiale giudiziario è arrivato una mattina ma non mi ha trovato a casa e il pignoramento verso terzi.

In quel momento tramite l'agenzia interinale ho avuto l'occasione di lavorare per 2 mesi.

Adesso continuo a non lavorare, non ho beni, né immobili, né altro;

La domanda che continuo a farmi è: possono continuare a richiedere i soldi visto che la cifra da 7 mila euro è arrivata ad altre 20 mila euro?

Risposta di Annapaola Ferri
13 luglio 2016 at 12:31

Anche se al momento lei è nullatenente, domani potrebbe ereditare, trovare un impiego o vincere alla lotteria.

Il creditore che periodicamente chiede il rimborso del debito o tenta un'azione esecutiva, anche infruttuosa, non perde il diritto a riscuotere forzatamente quanto a lui dovuto (capitale maggiorato di interessi e spese legali) se il debitore dovesse, come può capitare, diventare solvibile.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca