cartelle equitalia - notifica per compiuta giacenza nella casa comunale

Domanda di Andrea Farrugia
5 aprile 2015 at 15:48

Ho ricevuto a casa un avviso di deposito atto presso la casa comunale circa 2 mesi fa notificato alla mia residenza dove manco da circa 5 mesi per motivi familiari e di lavoro. Spesso sono all'estero la residenza è a rimini, lavoro a Colleferro e la famiglia è in russia. Non posso andare a prendere questo avviso il sabato e la domenica perché la casa comunale e chiusa. Ci tornerò il 15 aprile cosa può succedere?

Risposta di Patrizio Oliva
5 aprile 2015 at 15:54

Quando ritirerà l'atto non potrà più opporsi, essendo ormai trascorsi i 60 giorni dalla notifica, che si intende perfezionata dopo dieci giorni dalla data di deposito nella casa comunale. E, in ogni caso, non avendo pagato nei termini si è esposto all'eventuale avvio di procedure di riscossione coattiva (pignoramento dello stipendio presso il datore di lavoro, pignoramento del conto corrente, fermo amministrativo sul veicolo di proprietà).