assegni familiari - da quando ci spettano?

Domanda di Alberto Facioli
29 febbraio 2012 at 17:41

Mio marito ex titolare di una ditta, nel 2010 è passato sotto padrone. Alla fine di ottobre dell'anno stesso 2010, non abbiamo ancora ricevuto gli assegni famigliari dei tre figli minori e io moglie a carico neanche.

Oggi voglio sapere se a luglio di quest"anno, quando si fa domanda ci spetta anche per il 2011 perche ci hanno detto che il reddito da lavoro dipendente deve superare il 70% e mio marito nell 2010 aveva 4700 euro dalla sua ativita e 4300 dall lavoro dipendente (nell 2010 ).

Cosa c'entra il redditto del 2010 visto che la richiesta si fa per il 2011 anno in qualle lui a redditi integrali dal lavoro dipendente?

chiaritemi un po' le idee che non capisco piu niente!

Risposta di Patrizio Oliva
29 febbraio 2012 at 19:34

L'assegno spetta solo se la somma dei redditi derivanti da lavoro dipendente, da pensione o da altre prestazioni conseguenti ad attività lavorativa dipendente (integrazioni salariali, disoccupazione ecc.) riferita al nucleo familiare nel suo complesso, ammonta almeno al 70% dell'intero reddito familiare (art. 2, c. 10, Decreto Legge n. 69/1988).

Il reddito del nucleo familiare è costituito dall'ammontare dei redditi complessivi, assoggettabili all'IRPEF, conseguiti dai suoi componenti nell'anno solare precedente il 1° luglio di ciascun anno ed ha valore per la corresponsione dell'assegno fino al 30 giugno dell'anno successivo. Il reddito familiare è quello dei componenti il nucleo nel periodo di riferimento della domanda, indipendentemente dalla composizione del nucleo nel periodo di riferimento del reddito (Circ. Inps n. 176/2001).

Dunque è giusto quanto vi è stato riferito. Dal 1° luglio 2011 non c'erano i requisiti perchè il reddito del 2010 di suo marito da lavoro dipendente non arriva al 70% del reddito complessivo.

Si tratta di regole. Capisco che possano non piacerle, ma non c'è molto da capire.

Da luglio 2012 potrete percepire gli assegni familiari a cui avete diritto.