Debiti e accordo transattivo - vorrei consolidare e pagare rate più basse

Ho un debito residuo con Fiditalia per circa 14 mila euro e con AGOS per circa 3500: lavoro in proprio, non ho nulla di intestato e vivo in appartamento in affitto modestamente arredato.

Il conto della Società è in rosso.

Essendo che il lavoro è completamente fermo da mesi e non c'è nessuna prospettiva di ordini, volevo cercare un accordo con le finanziarie scrivendo che non sarei più riuscito a pagare le rate.

E' possibile e giusto secondo voi scrivere che non si è più in grado di pagare e quindi si cerca un accordo transattivo?

Cosa possono proporre, rate più basse? Qui siamo a livelli di non riuscire più nemmeno a pagare il pane ogni giorno, cosa potrei offrire alla finanziaria?

Non avendo immobili e beni cosa potrebbero pignorare? L'attività è in società e il mio conto è in rosso oltre fido così come quello dell'attività. Abbiamo mobli in ufficio di poco valore e due vecchi computer.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su debiti e accordo transattivo - vorrei consolidare e pagare rate più basse.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.