Tutela del debitore e della sua privacy, difesa dai creditori - consigli

diritto alla privacy e lesione della dignità del debitore

Per svolgere la propria attività, le imprese specializzate nel recupero stragiudiziale dei crediti devono possedere la licenza di cui al testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (TULPS) che è rilasciata dal Questore e vale per tutto il territorio nazionale.  In particolare, l'articolo 115 del TULPS (Regio Decreto 773/1931) dispone, fra l'altro che il titolare della licenza è, comunque, ...

i diritti del debitore

Dopo l'esperienza dell'Osservatorio sul credito, durata un anno e mezzo e chiusa a settembre del 2010, adesso, grazie al decreto liberalizzazioni, il Prefetto potrà segnalare all'Arbitro bancario problematiche relative a operazioni e servizi bancari e ...

consigli utili

La legge numero 3/2012, afferente le disposizioni in materia di composizione delle crisi da sovraindebitamento, ha introdotto una specifica normativa applicabile alle situazioni di crisi non assoggettabili alle procedure fallimentari; laddove per ...

fallimento ed esdebitazione del debitore consumatore

La legge fallimentare prevede che l'esdebitazione non possa essere concessa qualora non siano stati soddisfatti, neppure in parte, i creditori concorsuali.  Il riferimento alla soddisfazione, almeno parziale, dei creditori concorsuali attribuisce al giudice di merito un ambito di valutazione discrezionale circa la portata effettivamente satisfattiva delle ripartizioni parziali.  E, infatti, la ...

scorrettezze nelle procedure di recupero crediti

Quando il debitore presenta al creditore un'offerta di pagamento del debito ed il creditore la rifiuta senza un motivo legittimo, si ha l'esclusione della mora del debitore (mora debendi o mora solvendi): il debitore, cioè, non è più tenuto a corrispondere al creditore gli interessi di mora.  Quando il creditore rifiuta ...

difendersi dai creditori con il gratuito patrocinio

Dal 20 settembre 2013 la mediazione civile torna obbligatoria in materia di condominio, diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione, comodato, affitto di aziende, risarcimento del danno derivante da responsabilità medica e sanitaria e da diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di ...

cosa fare se non si può pagare

La decisione di sospendere i pagamenti è nel Vostro caso - extrema ratio - condivisibile: non si umanamente pretendere che una famiglia si spinga al di sotto della soglia di sussistenza per rispettare gli impegni assunti.  Tuttavia, la conseguenza più probabile di questa situazione saranno, a lungo andare, il pignoramento di un quinto dello stipendio dei contraenti.  Il quinto pignorabile nel ...

domande e risposte su tutela del debitore e consigli su come pagare meno i debiti

 Da un anno sono andata a vivere all'estero (fuori UE) per cercare altre possibilità, dopo una situazione economica difficile in Italia.  Purtroppo ho dovuto utilizzare le mie carte di debito e credito italiane, acquistando merci per valore di 2. 500 euro circa.  La situazione comunque non è migliorata visto che in questo paese non trovo lavoro e non riesco a pagare i debiti delle mie carte.  Se ...