tutela consumatori - vacanza rovinata

Trasporto aereo - responsabilità del danno derivante da ritardo nella consegna del bagaglio

Giovanni Napoletano - 15 Agosto 2019

In base all'articolo 1218 del codice civile, sussistendo tra il passeggero ed il vettore aereo un rapporto contrattuale, quest'ultimo è il solo soggetto ad essere gravato da responsabilità per inadempimento a meno che provi di aver adottato tutte le misure idonee ad evitare il danno. In base alla Convenzione di Montreal, il vettore è responsabile del danno derivante da ritardo nel trasporto aereo anche delle merci e del bagaglio se non dimostra di aver adottato tutte le misure ragionevolmente richieste per evitare il danno. Il danno ha le caratteristiche di quello cosiddetto esistenziale, trattandosi di un pregiudizio che altera le [ ... leggi tutto » ]

Responsabilità del vettore aereo - l'eventuale danno non patrimoniale derivante dalla perdita del bagaglio deve essere provato

Marzia Ciunfrini - 16 Luglio 2015

In base alla Convenzione di Montréal sul trasporto aereo internazionale, ratificata anche dalla legge nazionale, la responsabilità del vettore per i danni derivanti dalla perdita del bagaglio è limitata a 1.164 euro. La domanda che ci si pone è se il limite previsto per i danni derivanti dalla perdita del bagaglio valga per i soli danni materiali, o anche per quelli non patrimoniali (ossia lo stress ed i disagi psicologici conseguenti alla indisponibilità degli oggetti personali, ad esempio). Al quesito hanno risposto i giudici della Corte di cassazione con la sentenza 14667/15. I giudici di legittimità hanno ritenuto, innanzitutto, che [ ... leggi tutto » ]

Viaggi vacanze e tempo libero? occhio agli inconvenienti per il viaggiatore vacanziere » la guida da leggere per potersi rilassare davvero

Gennaro Andele - 8 Aprile 2015

I viaggi e le vacanze dovrebbero essere un momento di relax e riposo: troppe volte invece si trasformano in fonte di stress e problemi che diventano una vera e propria odissea anche una volta tornati a casa, quando si tratta di far valere le proprie ragioni. Vacanza rovinata? Viaggio aereo annullato o con disagi? Prenotazione annullata? Ecco tutto quello che devi conoscere per prevenire eventuali dispiaceri e, quando ormai siano divenuti, tristemente, fatti, ti spieghiamo come fare per farti risarcire. [ ... leggi tutto » ]

Risarcimento danni per vacanza rovinata » la guida per il consumatore

Giovanni Napoletano - 22 Luglio 2014

E' oramai periodo di vacanze, per molti italiani, alle prese con le tanto agognate ferie estive. In molti lasceranno le città per concedersi qualche giorno di riposo, villeggiando al mare, in montagna o dovunque si possa beneficiare di un po' di svago. Ma, purtroppo non sempre si riesce ad avere dalla villeggiatura quello che ci si aspetta. Purtroppo, a volte, a causa di tour operator poco affidabili, trasporti lenti e infidi, disservizi, strutture inadeguate, le vacanze possono giocare un brutto scherzo ai consumatori, che spesso tornano più tesi e stressati di prima. Per tutti quelli che hanno subito "ingiustizie", durante [ ... leggi tutto » ]

Pacchetti turistici » i diritti del viaggiatore

Genny Manfredi - 23 Giugno 2014

Nell'era moderna, dove Internet la fa da padrone, sono sempre più numerosi i consumatori che prenotano la propria vacanza online, scegliendo pacchetti turistici personalizzati su siti ad hoc. Ma i diritti del turista che ha acquistato la vacanza sul web non sono ancora ben chiari agli utenti. Vediamoli insieme. E' buona regola sempre, e nell'attuale situazione economica più che mai, affrontare un acquisto con la giusta consapevolezza ed una corretta informazione. Bisogna, quindi, sapere che la Commissione Europea ha esteso la protezione prevista dalla direttiva sui viaggi Tutto compreso anche ai pacchetti turistici personalizzati, introducendo nuovi vantaggi per i consumatori [ ... leggi tutto » ]

Stop alla dogana senza visto? » agenzia di viaggi tenuta al risarcimento danni

Giovanni Napoletano - 21 Novembre 2013

L'agenzia di viaggi rischia di pagare il risarcimento danni se, al momento del viaggio di nozze esotico, la moglie extracomunitaria del cittadino italiano è bloccata alla dogana del Paese straniero per la mancanza del visto d'ingresso. Infatti, la compagnia è responsabile se a uno dei due coniugi viene negato l'ingresso nel paese straniero perché è senza visto. L'agenzia è tenuta a fornire tutte le informazioni sui documenti necessari. Inoltre, entrambi i coniugi sono da ritenere danneggiati dal relativo inadempimento perché lo scopo perseguito dai contraenti riguardava un risultato unitario e di interesse comune, pur se formalmente realizzato tramite atti diversi. [ ... leggi tutto » ]

Danno da vacanza rovinata » le norme e gli orientamenti giurisprudenziali

Giovanni Napoletano - 9 Luglio 2013

Tempo di ferie, per molti italiani, alle prese con le tanto agognate vacanze estive. In milioni partiranno per concedersi qualche giorno di riposo, villeggiando al mare, in montagna o dovunque si possa beneficiare di un po' di svago. Ma, purtroppo non sempre si riesce ad avere dalla villeggiatura quello che ci si aspetta. Infatti, a causa di tour operator poco affidabili, trasporti lenti e infidi, disservizi, strutture inadeguate, le vacanze possono giocare un brutto scherzo ai consumatori, che spesso tornano più tesi e stressati di prima. Per tutti quelli che hanno subito "ingiustizie", durante il meritato periodo di riposo, è [ ... leggi tutto » ]

Vacanza rovinata » non c'è risarcimento se spiaggia è impraticabile

Giovanni Napoletano - 7 Giugno 2013

Albergatore non deve risarcire il cliente per il danno da vacanza rovinata se la spiaggia è infestata da alghe » Sentenza Cassazione L'albergatore non deve risarcire il turista per l'insoddisfacente fruibilità della spiaggia infestata da alghe. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione la quale, con la sentenza 13192 del 28 maggio 2013, ha sancito che: In tema di risarcimento del danno da “vacanza rovinata”, è respinta la domanda da parte del cliente per l'insoddisfacente fruibilità della spiaggia infestata da alghe: la prescrizione contenuta nell'articolo 366 Cpc, secondo la quale il ricorso per cassazione deve a pena d'inammissibilità contenere l'esposizione [ ... leggi tutto » ]

Risarcimento danni per vacanza rovinata - orientamenti giurisprudenza

Marzia Ciunfrini - 1 Marzo 2013

Sono Nicola Di Trani, ho 32 anni e vivo a Palese, in provincia di Bari. Vorrei raccontare la mia esperienza e chiedervi delle possibili soluzioni. Per il mio anniversario di un anno di matrimonio, avevo organizzato una vacanza a Sharm El Sheikh, ad insaputa della mia compagna. Siamo partiti il 15 Gennaio. Arrivati a destinazione, ci siamo sistemati in albergo, un 5 stelle lusso situato proprio sulla baia. Abbiamo cenato nel ristorante dell'hotel, come compreso nel pacchetto All inclusive. E proprio dopo aver mangiato, purtroppo, sono sorti i problemi. La mattina seguente, sia io che mia moglie, abbiamo lamentato forti [ ... leggi tutto » ]