Ticket sanitario - detrazione ed esenzione

Ticket sanitario » soggetti e tipi di patologie per cui è possibile ottenere l'esenzione

Gennaro Andele - 8 febbraio 2016

Il ticket sanitario, con un recentissimo decreto legge, cosiddetto dl Appropriatezza, è stato abolito per ben 203 prestazioni mediche ed esami specialistici, ma continua, tuttavia, a valere per alcune tipologie di visite, esami e terapie mediche, oltre che per l'acquisto di farmaci: in questi casi, per quali soggetti e motivi [ ... leggi tutto » ]

Ticket sanitario » come accedere all'esenzione

Stefano Iambrenghi - 2 maggio 2014

Alcune condizioni personali e sociali, associate a determinate situazioni reddituali, danno diritto all'esenzione dalla partecipazione al costo (ticket) sulle prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e sulle altre prestazioni specialistiche ambulatoriali. In particolare, in base a quanto previsto dalla Legge 537/1993 e successive modificazioni hanno diritto a tale tipo di [ ... leggi tutto » ]

I controlli sulle dichiarazioni dsu isee del nucleo familiare

Carla Benvenuto - 5 agosto 2013

La crescente diffusione dell'Isee quale sistema di sintesi per misurare la "ricchezza" del nucleo familiare e regolamentare l'accesso ad una molteplicità di prestazioni sociali agevolate, sia a livello centrale sia a livello locale, ha indotto il legislatore ad intervenire su una materia ormai datata oltre 10 anni fa. Lo scopo [ ... leggi tutto » ]

Le prestazioni sociali a cui si accede con la dsu isee

Marzia Ciunfrini - 12 giugno 2013

L'indicatore della situazione economica equivalente, entrato ormai nel linguaggio corrente con il suo acronimo di ISEE, sulla base della delega contenuta nell'articolo 59 della legge 49 del 27 dicembre 1997, è stato introdotto in via sperimentale come sistema unificato di valutazione della situazione economica per la richiesta di prestazioni assistenziali legate [ ... leggi tutto » ]

Agevolazioni fiscali per i disabili » il quadro riassuntivo

Giorgio Valli - 21 marzo 2013

TIPO A - Si tratta del disabile in senso generale, indipendentemente dalla circostanza che egli fruisca dell'assegno di accompagnamento. La legge considera disabile la persona che presenta una minorazione fisica, psichica o sensoriale, stabilizzata o progressiva, che è causa di difficoltà di apprendimento, di relazione o di integrazione lavorativa e [ ... leggi tutto » ]

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca