Discussioni sull'argomento » revocatoria di atti dispositivi del debitore (alienazione immobile donazione costituzione fondo patrimoniale)

Come trasferire TFR e terreni agli eredi senza rischiare l'intervento dei creditori?

Ex sindaco di società fallita ha patteggiato pena con annessa sentenza di responsabilità civile passata in giudicato.

19 luglio 2018

domanda di Tiz

risposta di Patrizio Oliva

Azione revocatoria intrapresa dall'Agenzia delle Entrate in seguito ad accertamento irpef

Nell'azione revocatoria intrapresa dall'agenzia delle entrate per accertamento irpef non pagato, l'eventus danni ovvero la lesione patrimoniale va valutata al periodo di imposta 2011 cui si riferisce, oppure alla data della notifica dell'accertamento e della notifica della cartella esattoriale del 2015.

11 luglio 2018

domanda di giglio

risposta di Simone di Saintjust

Donazione e debiti - Quali i rischi?

Mio padre vuole fare una donazione della casa con diritto di usufrutto perché ha 13 mila euro di debiti con l'agenzia riscossione.

5 luglio 2018

domanda di Sara

risposta di Ludmilla Karadzic

Azione revocatoria, data di insorgenza del credito e data dell'atto dispositivo del debitore

Vi chiedo se è possibile dichiarare inefficace una donazione, tramite azione revocatoria ordinaria, partendo dal presupposto che la LESIONE DELLA GARANZIA PATRIMONIALE in caso di revocatoria, va considerata al momento in cui l'atto di alienazione viene posto in essere e tutto ciò che avviene successivamente non interessa (Cassazione sentenza 23743, depositata il 14 novembre 2011).

18 maggio 2018

domanda di ANONIMO

risposta di Ludmilla Karadzic

Azione revocatoria di atto di donazione - Possibile ritenere la donazione come trasferimento a titolo oneroso se il donante riceve successivamente prestiti dal donatario?

Ho ricevuto un'abitazione in donazione dal coniuge (debitore) tre anni prima della citazione per revocatoria, dopo circa tre mesi dalla donazione ho corrisposto al coniuge numerosi prestiti (mai restituiti) mediante bonifici con causale prestito, si potrebbe considerare la suddetta donazione come atto a titolo oneroso visto tutti i prestiti che ho erogato al coniuge dopo la donazione.

27 aprile 2018

domanda di maria

risposta di Giuseppe Pennuto

Stai vedendo 5 discussioni - dal 1 al 5 (di 60 totali)
condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info



Cerca

Forum

Domande