Marzia Ciunfrini

Per fornire una risposta affidabile bisognerebbe leggere il regolamento (contratto) di iscrizione e frequenza sottoscritto dallo studente con l’Università San Raffaele di Roma. l’unico che consentirebbe di comprendere la la pretesa dell’Università San Raffaele sia giuridicamente fondata.

In assenza, e considerata l’urgenza di risolvere in qualche modo la questione, possiamo solo suggerire allo studente di chiedere una rateizzazione del debito e pagare la prima rata, nell’ottica primaria di ottenere il rilascio del documento necessario ad iniziare l’anno accademico di giurisprudenza presso Roma tre.

Poi, per il resto, chi vivrà, vedrà.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.