Giovanni Napoletano

Se ne ha voglia, può rispondere al mittente che il cliente consumatore resta disorientato dalle fallaci informazioni riportate qui, a proposito delle FAQ Conciliaweb, nel paragrafo:

In caso di esito negativo della procedura di conciliazione cosa è possibile fare?

contenuto che riproponiamo integralmente:

Nel caso in cui nel corso dell’udienza di conciliazione le parti non trovino un accordo per risolvere in maniera amichevole la controversia, ovvero nel caso in cui l’udienza non si svolga per assenza di una o di entrambe le parti e quindi il tentativo abbia un esito negativo, si possono percorrere due strade:- se non sono decorsi più di tre mesi dalla data di conclusione della procedura conciliativa, si può rimettere la decisione della controversia al Corecom di Bolzano.– si può ricorrere alla giustizia ordinaria.

Si tratta delle FAQ pubblicate sul sito del Comitato provinciale di Bolzano per le comunicazioni che, su incarico dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) esercita numerose funzioni di controllo e garanzia, tra cui, appunto, ci dovrebbe essere la riassunzione della procedura conciliativa web, qualora l’udienza non si svolgesse per assenza di una o di entrambe le parti.

Si tratta di una fonte qualificata e non di un sito Pizza & Fichi qualsiasi, e pertanto ci troviamo di fronte ad un evidente caso di disinformazione ed omesso aggiornamento di un sito istituzionale. Ne prendiamo atto con immenso rammarico.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.