Giuseppe Pennuto

A partire del 21 marzo 2022, i cittadini stranieri residenti all’estero potranno circolare in Italia con veicoli con targa estera per la durata massima di un anno, per ogni ingresso sul territorio nazionale italiano: per la sua fidanzata austriaca, quindi, non dovrebbero sussistere problemi nel continuare a venirla a trovare in Italia.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.