Dubbi sul Pubblico REgistro dei Veicoli Esteri (REVE)

Argomenti correlati:

La mia fidanzata (Austriaca) viene una volta a settimana a trovarmi: io vivo sul confine Austriaco in Italia, lei a 10 km in Austria. Deve iscrivere la sua macchina nel nuovo registro REVE (REgistro pubblico Veicoli immatricolati all’Estero)?

A partire del 21 marzo 2022, i cittadini stranieri residenti all’estero potranno circolare in Italia con veicoli con targa estera per la durata massima di un anno, per ogni ingresso sul territorio nazionale italiano: per la sua fidanzata austriaca, non residente in Italia, quindi, non dovrebbero sussistere problemi nel continuare a venirla a trovare. Il problema si porrebbe qualora il veicolo fosse guidato in Italia dal fidanzato, cittadino italiano residente in Italia.

24 Marzo 2022 · Giuseppe Pennuto



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Dubbi sul Pubblico REgistro dei Veicoli Esteri (REVE)