Simonetta Folliero

Deve contattare la Azienda srl e comunicare (con posta elettronica certificata o raccomandata AR) che avendo rilevato una modifica della titolarità del credito passato dal soggetto giuridico Azienda spa al soggetto giuridico Azienda srl, chiede di prendere visione della cessione del credito in questione. In assenza di ricevere la documentazione probante di intervenuta cessione (anche cumulativa) dei crediti della Azienda spa alla Azienda srl, il debitore sospenderà il piano di rimborsi concordato riservandosi il diritto di chiedere la ripetizione di quanto già versato ad Azienda srl. Meglio se la comunicazione la fa redigere ed inviare tramite avvocato.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.