Genny Manfredi

Se, è stata barrata, come nella fattispecie, la casella corrispondente alla situazione di genitori non coniugati e non conviventi, basterà indicare, alla fine del quadro C del modulo MB.2, il codice fiscale di un genitore (a scelta – nel caso specifico preferibilmente il genitore obbligato a corrispondere gli alimenti all’ex coniuge e ai figli minorenni, o maggiorenni ma non economicamente autosufficienti).

Solo per l’altro genitore (anch’egli non convivente con lo studente) andrà compilato il quadro D.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.