Annapaola Ferri

C’√® sicuramente il rischio di azione revocatoria dell’atto di alienazione: l’acquirente potrebbe trovarsi, in caso di acquisto dell’immobile, con una ipoteca iscritta sul sesto di immobile spettante al figlio debitore esattoriale del de cuius. Specie se emerge che chi ha comprato conosceva, come nella fattispecie la posizione di debitore esattoriale di uno dei coeredi.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.